Iran: aspre critiche a Mahmud Ahmadinejad per l’abbraccio alla madre di Chavez

Il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad è in difficoltà per aver abbracciato la madre del presidente venezuelano Hugo Chavez, che è morto la scorsa settimana a seguito di una battaglia con il cancro.
Ahmadinejad è stato oggetto di aspre critiche per una foto che lo ritrae mentre stringe le mani di Elena Frias, la madre di Chavez, confortandola durante il funerale dell’8 marzo in Caracas.
Elena Frias nella controversa foto pubblicata su alcuni siti d’informazione iraniani e ampiamente condivise sui social media è vista appoggiata ad Ahmadinejad, mentre si tengono per mano e sembrano piangere (vedi foto).
L’immagine ha destato scalpore in Iran, Mohammad Taqi Rahbar, un chierico, ha detto:
“Toccare un non mahram (una donna che non è un parente stretto) è vietata in ogni caso se si stringono la mano o toccano la guancia. Tale contatto, anche con una donna anziana non è permesso … e contrario alla dignità del presidente della Repubblica islamica dell’Iran”.
Funzionari e diplomatici iraniani all’estero quando incontrano delegazioni con personale femminile, invece di stringere la mano fanno l’inchino.
Mahmud Ahmadinejad è stato criticato da diversi parlamentari conservatori, hanno detto che ha violato le norme islamiche. Mohammad Mahdi Pour-Fatemi, ha detto che gli esponenti religiosi dovrebbero condannare il comportamento di Ahmadinejad e non permettergli di fare qualsiasi cosa “anti-islamiche”. Mohammad Dehghan un altro deputato, senza fare riferimento al nome, ha detto che il comportamento di “un alto funzionario del governo esecutivo” non era stato dignitoso.
Il presidente Mahmud Ahmadinejad non ha pubblicamente reagito alle critiche per la foto e per il riferimento alla religione cattolica contenuto nella lettera di condoglianze che ha pubblicato sul suo sito personale dove ha scritto: “Sono certo che Chavez “tornerà” con Gesù Cristo e l’Imam Mahdi (i devoti musulmani sciiti credono che si sia nascosto nel X secolo e riapparirà un giorno per diffondere la giustizia nel mondo).

Il Vice presidente Mohammad Reza Mirtajedini, che ha accompagnato Ahmadinejad a Caracas, sull’abbraccio del presidente alla madre di Chavez, negando l’evidenza ha detto:
“Hanno manipolato l’immagine per farla interpretare in questo modo. Non c’era l’abbraccio. Elena Frias era commossa, ha cercato di stringere le mani di Ahmadinejad, ma il presidente le ha ritirate“.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento