Inventate solette nelle scarpe per intercettare le mine antiuomo (video)

Le mine antiuomo sono una delle armi più controverse della guerra. Nascoste alla vista, mutilano e uccidono, rimangono sepolte per anni, decenni.
Le Nazioni Unite stimano che quasi 110 milioni di mine attive sono sparsi in oltre settanta paesi. La Colombia per cinque decenni è stata colpita da innumerevoli insurrezioni e utilizzo di mine antiuomo. Ora una società potrebbe aver trovato un modo per sconfiggere gli esplosivi che gli occhi non possono vedere. Le mine dopo decenni di conflitto armato rimangono sepolte in tutta la Colombia, gli sminatori utilizzano dispositivi high-tech per trovare questi esplosivi, ma fanno ben poco per tutti  i civili specialmente per i bambini.
Jose Ivan Perez, direttore creativo di Lemur Studio, a Bogotà spiega il nuovo dispositivo: «Quello che volevamo era trovare un’idea per un prodotto che potrebbe fornire un grande beneficio ai soldati e agli agricoltori che sono colpiti da questi esplosivi. E’ stata sviluppata una soletta elettronica (vedi), avvisa chi la indossa della presenza di mine nelle vicinanze. Il concetto è basato su un metal detector con una bobina planare [sensore] in materiale conduttivo, invia un segnale a un dispositivo sul polso dell’utente. Il segnale aiuterà chi lo indossa a evitare o rimuovere le mine».

Daniel Avila Camacho, direttore del Programma di azione contro le mine in Colombia, ha detto:
«Il governo colombiano accoglie con favore questa tecnologia. Se siamo un paese così colpito dal problema, è chiaramente giustificato e necessario cercare con le nostre capacità nazionali di sviluppare la tecnologia per aiutare gli sminatori a svolgere nel modo più sicuro il loro lavoro.
La colpa delle mine antiuomo è dei gruppi armati illegali. La Colombia nel mondo continua a essere uno dei paesi più colpiti dalle mine antiuomo, a oggi, nel corso degli ultimi ventitré anni, il paese ha avuto più di 10.600 vittime. Gli effetti sono devastanti, spesso fatali».
La soletta elettronica per il rilevamento delle mine antiuomo è ancora in fase di sviluppo, gli esperti concordano sul fatto che è impossibile stimare il numero di ordigni inesplosi in Colombia. La speranza è che la produzione del dispositivo inizi presto.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento