Il Trota ha detto …

Umberto Bossi, leader della Lega ha querelato il giornale Libero per aver pubblicato una notizia sul figlio, da lui stesso soprannominato il Trota …

Libero ha spiegato, prove alla mano, che Renzo Bossi non avrebbe potuto votare al congresso di Varese poiché le pratiche per iscriversi ufficialmente alla Lega a luglio non erano ancora concluse.
Ed ecco scatenarsi l’ira funesta di Umberto Bossi (basta sberle!): dando del “cretino” disinformato al redattore dell’articolo, il senatùr ha dichiarato minaccioso che gli “spiegherà al processo” che suo figlio aveva comunque diritto di voto, in quanto consigliere regionale.
Libero ha già replicato: è vero che il ruolo del Trota gli dà diritto di voto; ma solo nel luogo dove è stato eletto, che per l’appunto non è Varese, ma Brescia. Anche il giornalista attende il processo, per poterlo spiegare a Bossi.

Il Trota, ha detto …
Il Trota ha detto che non capisce come Silvio possa pagare 50.000 Euro una Escort di 18 anni se la valutazione Quattroruote è di 500 Euro.
Il Trota ha detto che quando il suo papi è caduto voleva chiamare il118, ma non ricordava il numero.
Il Trota ha detto che per non far cadere il padre di notte dal letto lo farà dormire di giorno.
Il Trota ha detto che suo padre predica bene e ruzzola male.
Il Trota ha detto che in un incidente si è rotto il braccio destro, ma non capisce perché la polizia indaga sul sinistro.
Leggendo i necrologi, Il Trota ha detto che non capisce come fa la gente a morire in ordine alfabetico.
Il Trota ha detto che spiare le coppiette in macchina non è reato ma fecondazione assistita.
Il Trota ha detto che non capisce perché alcune tazzine da caffè hanno il manico a sinistra ed altre a destra.
Il Trota ha detto che ha chiamato il suo cane stop perché è un incrocio.
Il Trota ha detto che non ha bisogno delle chiavi inglesi perché non ha mai avuto una casa a Londra.
Il Trota ha detto che non capisce come mai tutti come password scelgono sempre solo asterischi.
Il Trota ha detto che da una parte del rubinetto esce acqua calda, dall’altra fredda, ma non capisce da dove esce quella tiepida.
Il Trota ha detto che per risparmiare l’acqua la diluisce.
Il Trota ha detto che i libri che ha a casa non hanno l’indice ma il medio.
Il Trota ha detto che se oggi le mele costano l’ira di Dio è colpa di Adamo ed Eva.
il Trota ha detto che se al reattore di Fukushima si è fuso il nocciolo, possono sempre sostituirlo con un mandorlo.
Il Trota ha detto che Garibaldi era un drogato perché si faceva l’eroina.
Il Trota ha detto che una gallina può fare un uovo duro se lavora sodo.
Il Trota ha detto che sta scrivendo un libro su se stesso, ma arrivato alla schiena proprio non ci riesce.
Il Trota ha detto che per non ingrassare mangia solo il buco della ciambella.
Il Trota ha detto che prima di uscire di casa accende tutte le luci per vedere se sono spente.
Il Trota ha detto che le rose senza spine vanno a batteria.
Il Trota ha detto che il Sahara è un deserto e su questo non ci piove…
Il Papa non vuole incontrare il Trota perché ha paura di cambiare idea sull’uso del preservativo.

, , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →