Il primo sintomo di coronavirus Covid-19 è diverso dall’influenza

Il coronavirus Covid-19 con una lista di sintomi che sembrano variare molto da persona a persona, può essere facilmente confuso con le allergie, influenza o un virus gastrico, significa che può essere difficile sapere se è il momento di fare il test e di isolarsi. Il nuovo studio indica l’ordine di progressione dei sintomi di coronavirus Covid-19, può rendere più facile riconoscere un’infezione del temuto virus.

I sintomi di coronavirus Covid-19 come progrediscono?
I ricercatori dell’Università della California del Sud hanno utilizzato un modello computerizzato per analizzare i dati su coronavirus Covid-19, Sars (sindrome respiratoria acuta grave), Mers (sindrome respiratoria del Medio Oriente) e l’influenza. Lo studio, pubblicato su Frontiers in Public Health, ha determinato che la febbre è stato il primo sintomo più probabile per chi è stato infettato dal coronavirus Covid-19, seguito da tosse, nausea e/o vomito, e poi sintomi gastrointestinali come la diarrea.
Peter Kuhn, professore di scienze biologiche, medicina e ingegneria all’Università della California del Sud, coautore dello studio, ha detto:
«Dove penso che il nostro studio possa davvero aiutare è nel capire quanto cauto devo essere se ho solo la tosse o solo la diarrea: se il malessere inizia con la febbre, allora sarei più cauto e forse farei più attenzione e cercherei di non stare vicino agli altri fino a quando non ho i risultati».
Peter Kuhn e i suoi colleghi per cercare di distinguere le malattie hanno utilizzato un modello informatico e dati provenienti da diverse fonti: oltre 55.000 casi confermati dalla Cina a febbraio; 2.470 casi confermati di influenza in Michigan; 245 casi Mers e 357 casi di Sars raccolti in tutto il mondo.

Confronto tra sintomi di coronavirus Covid-19 e sintomi dell’influenza
L’analisi ha mostrato che il primo sintomo dell’influenza era molto probabilmente la tosse. Il primo sintomo per i tre coronavirus, Sars, Mers e coronavirus Covid-19 è stata la febbre.
Ciò che differenzia il coronavirus Covid-19 dalla Sars e dal Mers è l’ordine dei sintomi digestivi, con il coronavirus Covid-19 i sintomi del tratto gastrointestinale superiore – nausea e vomito – venivano prima dei sintomi del tratto gastrointestinale inferiore, come la diarrea. L’ordine è stato invertito con Sars e Mers.
David Thomas, professore di medicina e direttore della divisione di malattie infettive della Johns Hopkins Medicine di Baltimora, che non è stato coinvolto nello studio, ha accolto con favore la nuova ricerca. Ha detto:
«Dovremmo essere il più intelligente possibile su quali siano i virus e quali saranno più importanti quando l’influenza si diffonderà. È bene sapere come differiscono le infezioni dai virus, in questo momento vogliamo testare chiunque abbia nuovi sintomi, non importa quale sia l’ordine, ed essere sicuri che il test includa l’influenza, il coronavirus Covid-19, così come gli altri comuni virus respiratori. Vedo la febbre come il sintomo rivelatore, farei il test, anche se prima avessi un altro sintomo».
Il dottor Richard Zimmerman, Dipartimento di Medicina di Famiglia e Salute Pubblica presso l’Università di Pittsburgh, non è stato coinvolto nello studio, ha detto:
«La tosse come primo sintomo è un segno molto comune di influenza. Lo studio non ha affrontato due sintomi comunemente collegati al coronavirus Covid-19 come la perdita dell’olfatto o del gusto. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) includono anche i seguenti sintomi: brividi, affaticamento, mal di gola, mal di testa, congestione, naso che cola e difficoltà respiratorie. I dati analizzati dallo studio sono stati raccolti lo scorso febbraio, prima che l’elenco dei sintomi del coronavirus Covid-19 fosse ampliato dal CDC. Chiama il tuo medico per vedere se i tuoi sintomi giustificano il test per il coronavirus Covid-19. L’insufficienza respiratoria e bassi livelli di ossigeno nel sangue indicano che la malattia molto probabilmente porterà al ricovero in ospedale».

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →