Il corpo di Sheila Vand, immerso nel latte, sapientemente dipinto da Alexa Meade (video e foto)

Alexa Meade, artista statunitense ama “colorare fuori dalle righe“. La metafora è più che calzante perché, piuttosto che creare un’immagine dipinta su una tela, Meade dipinge direttamente i suoi soggetti per farli diventare quadri (vedi foto).
Alexa Meade, nel suo ultimo lavoro, con Sheila Vand, ha creato: Latte, cosa pensi di me? Lavoro particolarmente interessante, dove il soggetto (vedi il corpo di Sheila) prende vita in un fluido. Alexa Meade (vedi video e fotoha dipinto direttamente sul corpo di Sheila Vand mentre era immerso in una vasca piena di latte.
Il latte in un irregolare e insolito miscuglio di colori, compresso dal corpo di Sheila Vand, crea un senso di movimento e profondità.
E’ un gioco di dimensionalità, nel piano dell’immagine, sfidando le comuni percezioni visive, evoca un effetto ottico che attiva l’esperienza dello spettatore. L’identificabile diventa ineffabile, dando alla piatta fotografia del dipinto un inquietante tono allo spazio tridimensionale. Mescolando i confini tra il soggetto e i suoi dintorni, l’identità è disattivata, siamo lasciati con le sfumature distillate che modellano lo spazio.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “Il corpo di Sheila Vand, immerso nel latte, sapientemente dipinto da Alexa Meade (video e foto)

Lascia un commento