I cinesi inquinati dal latte?

La mastodontica chiazza bianca che si osserva dal satellite, non è latte Nestlé buttato dai cinesi per timore di intossicarsi … è peggio.
Si tratta di benzene fuoriuscito il 13 novembre da uno stabilimento chimico di Jilin e lungo il fiume Songhua, ha raggiunto la città di Harbin, capoluogo della provincia cinese dell’Heilongjiang, per la felicità di 4 milioni di abitanti. Il governatore ha ordinato agli ospedali di attivarsi per trattare possibili casi di avvelenamento.
Per seguire il corso del fiume leggi qui

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

0 thoughts on “I cinesi inquinati dal latte?

  1. C’è da nuotare nelle cose più squallide degli ultimi giorni, tra latte e benzene.

    Difficile sorridere, mi riesce solo pensando alla faccia dell’uomo primitivo, bacio, m.

  2. Triste perchè per tutto ciò che si sta facendo per salvare l’ambiente si vedono sempre gli stessi errori…

    @pattinando

    ho rimesso il link al blog 😉

    mi è sembrato giusto rimetterlo dato il tuo contributo al nostro blog

    grazie ancora.

  3. un disastro che si aggiune a tanti altri..niente di nuovo purtroppo…è triste vedere che l’uomo non impara neppure dai suoi sbagli..notte Patt..

    ps..splinder fa’ le bizze stanotte..o è il mio pc? vado a nanna con questo dubbio..^^

Lascia un commento