Guinness cat – E' lui il più piccolo gatto del mondo?

E’  entrato miagolando nel Guinness Book dei Record, lui gatto  di razza Munchkin, già vecchio a tre mesi e due settimane di vita, è considerato il gatto più piccolo al mondo con i suoi 8 cm di altezza e meno di un chilo di peso.
Ha polverizzato il precedente record di Mr Peebles, un gatto dell’Illinois, alto 15 cm e  pesante un chilo e mezzo.
Gatti così piccoli che potrebbero nascondersi dietro a un bibita in lattina e essere più corti di un rotolino della carta igienica.
Tiffani Kjeldergaard, 40 anni, di Potrero, San Diego, proprietario del micio, spiega che la razza a cui appartiene il suo gatto – la Munchkins -, ha il gene mutante della razza più piccola che più piccola non si può: gatti che solitamente raggiungono un peso massimo di due chili e non superano i 15 cm di altezza.
I suoi 6 fratelli, sono gatti normali, solo lui ha questo gene mutante manifestatosi sin dalla nascita. Era più piccolo degli altri, con la sua testa gigante su un corpo impossibile. Passavano le settimane e lui cresceva lentamente, pensavo fosse malato, invece è un gatto perfettamente sano che ha deciso di rimanere  piccolo per entrare nei guiness dei primati.
Liberamente tradotto da DailyMail

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

9 thoughts on “Guinness cat – E' lui il più piccolo gatto del mondo?

  1. Qunat’è carino!

    (ps: ora iscrivo i “miei” gattini al guinnes dei gatti più simpatici del mondo)

  2. Toppo bello vicino alla lattina della Pepsi Cola,ciao amico mio,e una gioiosa serata.

    🙂

    L’ESPLORATORE

  3. Certo che un gattino piccolo così mette tanta tenerezza e ci fa dimenticare che può essere più vendibile dei gatti più grandi e quindi magari riprodotto in laboratorio …ecc….

    Ciao!

Lascia un commento