Google vuole rendere il Web più veloce, ha rilasciato un nuovo software gratuito per raddoppiare la velocità dei siti

Il software, chiamato mod_pagespeed, può essere installato e configurato sul server Web Apache, probabilmente il web server installato su Unix e Windows più diffuso al mondo.

Una volta installato, mod_pagespeed determina i modi per ottimizzare le prestazioni di un sito. Per esempio, è in grado di comprimere efficacemente le immagini, modificare le impostazioni per aumentare il numero delle pagine memorizzate nella cache del browser di un utente, in modo che gli stessi dati non devono essere caricati ripetutamente.
Richard Rabbat, product manager per il nuovo progetto, ha detto:
"Il software sarà aggiornato automaticamente, un beneficio per gli utenti che non dovranno far nulla per l'intervento.
E' fondamentale per il successo di Google, rendere l'intero Web più veloce ciò incoraggia le persone ad usarlo di più, per noi significa veder aumentare la probabilità d'utilizzo dei servizi e software di Google.
L'obiettivo di mod_pagespeed è quello di raddoppiare la velocità dei siti. E' frustrante per gli utenti visualizzare per molti secondi una pagina bianca dopo aver cliccato su un link o digitato un indirizzo url. In molti casi, quando questo accade, il navigatore stanco di aspettare, va via".
Google offre già uno strumento chiamato Page Speed, misura la velocità con cui si carica il sito web e suggerisce i modi per apportare miglioramenti.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

1 thought on “Google vuole rendere il Web più veloce, ha rilasciato un nuovo software gratuito per raddoppiare la velocità dei siti

Lascia un commento