Google si è rotta le scatole di Splinder? Scomparso il page rank da tutti i blog

 
Brutta notizia per chi ha un blog su Splinder:  il page rank da tutti i blog di Splinder è scomparso (controlla il tuo blog qui), nel senso che l'indicatore della popolarità secondo Google, controllata da browser (con un'apposita barra) o attraverso appositi siti web di calcolo di Pagerank, segna la scritta 'unranked'. Sperando che la situazione si risolvi.
Il page rank è ancora oggi (anche se molto sottovalutato rispetto ad anni fa) uno dei principali indici da tenere in considerazione per chi vuole ottenere una buona visibilità sui motori di ricerca: attraverso pratiche come il link building, cioè farsi linkare da siti 'autorevoli' (ovvero con molti visitatori, buona qualità di contenuti a tema e elevato page rank) si riesce a essere nelle prime pagine su Google. Sarebbe un peccato, dunque, che sui blog di Splinder non ci fosse page rank. Leggi il testo completo pubblicato da Immenso
 
, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

11 thoughts on “Google si è rotta le scatole di Splinder? Scomparso il page rank da tutti i blog

  1. Il problema del pagerank è di qualche mese (a partire da metà Gennaio) ed è un problema che hanno solo le Home Page.
    Io credo anche di aver capito perchè le Home page e non le altre pagine,
    ( un redirect che che cade in un ciclo infinito perchè ridireziona alla stessa identica pagina ovvero alla stessa home )
    La cosa è anche stata fatta presente ai signori di Splinder da almeno 2/3 settimane che hanno promesso di fare una verifica, ma che ancora oggi, non hanno ancora risposto.
    Quello che mi dispiace constatare è che pochi blogger si lamentano di questa cosa nonostante siano in molti ad avere il problema.
    Se ogni blogger che riscontra questo problema scrivesse a Splinder esortandolo a trovare al più presto una soluzione, forse si riuscirebbe a farli smuovere.
    Invito quindi chiunque riscontri il problema a rompere le scatole a Splinder perchè il problema è il loro, è un problema lato server che solo loro possono risolvere.
    Non è giusto che blog anche molto autorevoli e ben fatti vengano penalizzati solo perchè si trovano su di una piattaforma che invece di risolvere i problemi li procura.
    Siamo una comunità numerosa che però si fa sentire poco quando ci sono problemi tecnici (basta vedere i pochissimi commenti che ci sono alle richieste di spiegazioni tecniche). O Splinder si decide a fornirci la giusta assistenza o si migra verso altre piattaforme.
    Facciomoci sentire.

  2. Questa del page rank è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.
    Chi ha un blog su Splinder non ha page rank, non ha l'home page nella cache di google, non può mettere gli adsense. E se poi aggiungiamo che ogni tanto ci sono problemi con i feed rss.. stiamo proprio apposto.

  3. 95ulisse – La Homepage in un blog di Splinder è tutto, gli articoli (uno, due, cinque, dieci), sono tutti sulla Homepage. E' tutto il blog a essere penalizzato dal pagerank.
    Il problema non riguarda solo il redirect,  è la lentezza della piattaforma,  pagine che non si caricano, blog che per qualch minuto risultano offline, disservizi che non permettono ai spider di fare il loro lavoro nel migliore dei modi.
    Il silenzio di Splinder, non promette nulla di buono. Grazie per il tuo commento, visto anche su Soluzioni.

  4. immenso –  La situazione è andata, via, via peggiorando. Ora è arrivata quasi al collasso!. Significa che ci dobbiamo preparare a una probabile chiusura.

  5. il mio blog e' morto, inavvicinabile. non riesco piu' a collegarmi per scrivere nuovi post o leggere i vecchi.
    di punto in bianco.  e non e'giusto che nessuno ci abbia avvertito.
    ora che faccio?
    sir biss

  6. Io sono riuscito ad importare tutti gli articoli e i commenti. Presto farò il trasferimento su WordPress. Se qualcuno vuole un aiuto, mi presto come volontario, basta che mi contattate. 😉

Lascia un commento