Google ha introdotto due nuovi meta tag per aiutarlo a identificare le fonti originali di contenuti online

I due meta tag sperimentali si chiamano "syndication-source" e "original-source", ecco ciò che fanno e come gli editori possono usarli.

Che cosa è il Syndication-source?
I siti Web che distribuiscono contenuti d’altri utenti possono utilizzare il tag meta-source syndication per segnalare a Google News che la  notizia  è quella che dovrebbe essere inclusa in Google.  In un mondo perfetto, il tag sarà utilizzato sia dal sito che ha sindacato il contenuto, così come il sito che riceve e pubblica i contenuti pubblicati da un'altra fonte.
Il tag è simile al seguente:
meta name=”syndication-source” content=”http://www.somedomain.com/article1.html” meta name = "syndication-source" content = "http://www.somedomain.com/article1.html"

Che cosa è Original-source?
Il meta tag  Original-source "fonte originale" può essere utilizzata dagli editori che vogliono far valere i propri articoli come la versione originale.
In un certo senso, è un po' come il tag rel = "canonical", che può essere usato per indicare la versione canonica tra pagine web simili.
Search Engine Land, per esempio, potrebbe utilizzare il tag meta original-source su quest’articolo (e altri) per indicare che la nostra è la versione originale – non i vari siti che raschiano i nostri contenuti -.
Google allo stesso modo dice che questa meta tag può essere utilizzata anche nello stesso collegamento. Ad esempio, poiché quest’articolo è anche un riferimento pubblicato sul blog di Google News, si può usare il tag original-source in modo simile a come noi li indichiamo attraverso un link.
In realtà, Google dice che è possibile citare diverse fonti con più versioni di questo tag, quando si vuole dar credito ad ognuna delle versioni originali utilizzate nella stesura dell'articolo che abbiamo pubblicato.  ll tag è simile al seguente:
meta name=”original-source” content=”http://www.somedomain.com/article1.html” meta name = content "original-source" = "http://www.somedomain.com/article1.html".

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “Google ha introdotto due nuovi meta tag per aiutarlo a identificare le fonti originali di contenuti online

Lascia un commento