Gli esperti esortano tutti a parlare dei vaccini Covid-19 in modo responsabile

Il team di rinomati esperti scientifici ha aderito al nuovo progetto SchiBeh per aiutare a combattere la diffusione di disinformazione sui vaccini coronavirus Covid-19, che sono la chiave per sconfiggere la pandemia mortale e liberare i paesi da debilitanti restrizioni di blocco.
Il team di scienziati e volontari provenienti da molte discipline accademiche, hanno creato online il “Manuale di comunicazione sui vaccini Covid-19“, una guida pratica scaricabile online per migliorare la comunicazione sui vaccini e combattere la disinformazione, per fornire alle persone consigli pratici combinati con le informazioni e le prove più recenti per parlare in modo affidabile dei vaccini, sfidare in modo costruttivo i miti associati e dissipare le paure.
Il team con la priorità del mondo di vaccinare quante più persone possibili sulla scia di un ceppo virulento del virus, stanno facendo appello a tutti, dai medici ai politici, dagli insegnanti ai giornalisti, dai genitori alle generazioni più anziane, per capire i fatti, seguire la guida e diffondere la parola.
Stephan Lewandowsky, titolare della cattedra di Psicologia Cognitiva all’Università di Bristol, autore principale dello studio, ha detto:
«I vaccini sono il nostro biglietto per la libertà, la comunicazione su di essi dovrebbe essere il nostro passaporto per far salire tutti a bordo. Il modo in cui tutti noi ci riferiamo e discutiamo dei vaccini coronavirus Covid-19 può letteralmente aiutare a vincere la battaglia contro questo virus devastante affrontando la disinformazione, migliorando la conoscenza che è fondamentale. Ecco perché abbiamo prodotto questo manuale in modo che tutti abbiano le basi, oltre a informazioni più complete, a portata di mano e possano fare la loro parte nel condividere i fatti, non la finzione, per metterci sulla strada della guarigione piuttosto che su un percorso di ulteriore sofferenza».
I social media hanno alimentato una cosiddetta “infodemia”, che ha portato alla diffusione di teorie cospirative e altre affermazioni fuorvianti, che potrebbero scoraggiare le persone dal farsi vaccinare e compromettere gli sforzi per ottenere l’immunità di gregge. Il Manuale di comunicazione sul vaccino coronavirus Covid-19 illustra i fatti, evidenziando come i vaccini siano estremamente sicuri ed efficaci. Gli argomenti della guida includono il comportamento e gli atteggiamenti pubblici, la politica, i fatti e la disinformazione.
Il coautore Adam Finn, professore di pediatria e direttore della Bristol Children’s Vaccine Centre presso la Bristol Medical School, virologo che ha svolto un ruolo chiave nello sviluppo del vaccino coronavirus Covid-19, ha dichiarato:
«L’informazione accurata sui vaccini sta diventando sempre più difficile da distinguere dalla finzione convincente ma fuorviante. Ciò riduce la conoscenza, quindi il loro impatto sulla salute pubblica danneggia tutti noi. I vaccini anche se beneficiano di un sostegno maggioritario che i politici possono solo sognare, tutto questo non è dato per scontato. È giunto il momento di prendere l’iniziativa per garantire che le persone non vengano ingannate nel prendere decisioni sbagliate che danneggino loro, i loro figli e le loro comunità».
Julie Leask coautrice dello studio, scienziata sociale, professoressa dell’Università di Sydney, presiede uno dei gruppi di lavoro dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sulle vaccinazioni, ha detto:
«I vaccini più sicuri ed efficaci contro il coronavirus Covid-19 non servono a nulla se le persone non possono o non vogliono prenderli. Il manuale arriva in un momento cruciale quando le persone in tutto il mondo stanno decidendo se accettare o no un vaccino per il coronavirus Covid-19. Più che mai, abbiamo bisogno di comunicare in modo efficace, il manuale porta la scienza della comunicazione ai comunicatori».
Promuovendo gli sforzi precedenti per combattere le false affermazioni e le falsità, questa guida basata su dati concreti elaborata da più di 25 esperti si collega a una rete di ulteriori dettagli per ciascuno dei principali argomenti, che consente alle persone di accedere a ricerche più approfondite e di aggiungere ulteriori commenti e orientamenti in tempo reale.
Stephan Lewandowsky ha detto:
«È importante sfidare e sviscerare la disinformazione in modo positivo e costruttivo. Incoraggio le persone ad affrontare questo problema fornendo un “sandwich con la verità”, iniziando con i punti chiave, tra cui il fatto che i vaccini hanno dimostrato di essere efficaci al 95% e che sono stati testati in modo completo e senza alcuna limitazione».
La gente, per esempio, quando afferma che il vaccino non può essere stato testato correttamente perché è stato sviluppato rapidamente, è necessario spiegare il motivo per cui non è così. Considerata la gravità della pandemia, a questo impegno sono state dedicate più risorse e competenze che mai. Grazie al suo alto profilo, i volontari per i test sono stati reclutati molto più velocemente del solito. Il vaccino Ebola ha richiesto effettivamente 10 mesi dai test iniziali alle prove sul campo.
Il team interdisciplinare comprendeva esperti di psicologia del vaccino, educazione e virologia che hanno offerto il loro tempo e la loro esperienza per produrre la guida che continuerà ad evolversi attraverso il wiki man mano che il vaccino si diffonde. Il coautore Doug Lombardi, psicologo educativo e professore associato presso l’Università del Maryland, ha aggiunto:
«La disinformazione ha contribuito a creare un falso senso di equilibrio, dove le posizioni pro e contro la vaccinazione sono presentate come due parti uguali in un dibattito scientifico in corso. Il consenso scientifico in realtà ha sostenuto l’efficacia dell’uso della mascherina, il distanziamento sociale e la somministrazione diffusa dei vaccini coronavirus Covid-19».
Stephan Lewandowsky in conclusione ha detto:
«I vaccini coronavirus Covid-19 sono un sorprendente risultato scientifico, ma il nostro passaggio alla libertà dipende dalla vaccinazione della maggior parte delle persone. Il manuale e il relativo wiki danno al personale medico in prima linea, ai giornalisti, ai responsabili politici e al pubblico in generale gli strumenti per capire perché i vaccini sono sicuri e come la disinformazione su di essi può essere smentita».

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →