Gioventù bruciata … Mette l’accendino acceso sotto l’ascella del conducente, macchina fuori strada cinque giovani in ospedale

L’incidente è avvenuto nello stato di Idaho (Stati Uniti d’America), un SUV pieno di adolescenti è cappottato finendo fuori strada per lo scherzo di un passeggero, con un accendino acceso ha dato fuoco ai peli dell’ascella del conducente.
In dettaglio cinque ragazzi la scorsa domenica nelle prime ore del mattino hanno ricevuto una bella lezione di norme di sicurezza stradale, quando uno scherzo ai danni del conducente di un SUV Ford Bronco è andato terribilmente storto.

Incidente SUV Ford Bronco

Prima regola: non bruciare i peli dell’ascella del conducente, soprattutto quando il veicolo è in movimento
Il sedicenne a bordo del mezzo ha violato questa regola alle 05:30 del mattino, come riporta il comunicato rilasciato dall’ufficio dello sceriffo della contea di Ada, ha acceso un accendino sotto l’ascella del diciottenne Tristian Myers, era alla guida di un SUV Ford Bronco sulla Columbia Road all’altezza di Linder Rd Meridian.
Il SUV Ford Bronco è cappottato. Il passeggero è stato citato per aver distratto il conducente; il conducente è stato citato per la guida distratta.

Seconda regola: indossare la cintura di sicurezza
Tutti a bordo del veicolo, il conducente Tristian Myers, il sedicenne con l’accendino, due ragazze di quindici e sedici anni e un ragazzo di diciassette anni, hanno violato la regola, tutti sono rimasti feriti.
Patrick Orr portavoce dello sceriffo della contea di Ada ha detto:
«E’ una fortuna non dover lamentare morti. Le ragazze sono state gettate fuori dal SUV Ford Bronco. Sono state portate in ospedale insieme con uno dei ragazzi, hanno riportato ferite ma non sono in pericolo di vita. Gli altri due giovani sono stati trattati sul posto.

Terza regola: non mentire alla polizia
Il conducente Tristian Myers, secondo il comunicato stampa dello sceriffo, interrogato sull’incidente ha detto di essere finito fuori strada dopo aver sterzato bruscamente per schivare un animale.
La verità è stata chiarita poco tempo dopo, quando gli agenti hanno interrogato tutti i ragazzi, è emersa una storia diversa. I giovani nella parte anteriore della vettura prima dello schianto stavano scherzando. Tristian Myers stava andando troppo veloce, guidava in modo irregolare per questo è stato citato per guida distratta.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento