Giovane diventa verde dopo aver mangiato troppe lumache di fiume

Un giovane ventiquattrenne è stato ricoverato in ospedale in provincia di Guizhou, in Cina, è diventato verde dopo aver mangiato per diverso tempo troppe lumache fluviali.
Il Want China Times riporta che il giovane – come confermato dal Centro cinese per il Controllo delle Malattie -, è diventato verde per un’infezione causata da vermi parassitari nel suo fegato, entrati nel suo corpo, perché quotidianamente – come ha detto il giovane – nei mesi scorsi, ogni notte  ha mangiato un piatto di lumache di fiume fritte.
Il giovane due mesi fa, ha iniziato a lamentare un acuto dolore addominale, non ha cercato un medico fino a quando ha notato alcuni sintomi molto strani: il colore della sua pelle e il bianco dei suoi occhi stavano diventando verde. Preoccupato, si è recato in diversi ospedali nella provincia di Zhejiang, ma non è riuscito a essere diagnosticato correttamente fino a quando lui stesso ha spiegato ai medici del Guizhou Aerospace Hospital di Guizhou di essere un grande mangiatore di lumache di fiume.

Verde come l’incredibile Hulk
I problemi con il fegato possono causare una colorazione verde della pelle di una persona quando i valori della bilirubina (un pigmento giallo) sono molto alti e si accumulano nel corpo, con sintomi che includono svogliatezza, mancanza di appetito, dolore addominale e colestasi (è una condizione in cui la bile non può fluire dal fegato al duodeno).
Il giovane – come riporta il giornale Evening News Guiyang – ha detto che era molto preoccupato per il suo aspetto sempre più simile all’incredibile Hulk.
I medici hanno rimosso dal dotto biliare del giovane, quattro parassiti conosciuti come Fasciola hepatica, hanno detto che ciascuno era lungo circa 10 mm, 8 mm di larghezza e 2 mm di spessore.
Il parassita resta nel tessuto del fegato per circa sei settimane prima di riuscire a trovare la sua strada per il dotto biliare dove matura e comincia a produrre le uova.

Precedente iPhone5S: il sensore delle impronte digitali è già stato vìolato (video) Successivo Onde artificiali per il surf in piscina (video)

Lascia un commento