Geniali ragazze hanno inventato slip che potrebbe cambiare il mondo (video)

Le mestruazioni sono una parte naturale della vita femminile, anche se a lungo sono e continuano a essere oggetto di discussione. Per molte donne, durante il loro ciclo mestruale non c’è niente di peggio di una notevole perdita, non solo, accanto all’imbarazzo e alla vergogna, problemi come la mancanza di accesso ai prodotti per l’igiene femminile restano prevalenti, soprattutto nel mondo in via di sviluppo: per esempio, molte ragazze in Uganda in base ad una relazione sulla gestione mestruale, perdono circa l’11% dell’anno scolastico a causa dei loro periodi.

Geniali slip assorbenti
Tre ragazze hanno creato un modo per cambiare la situazione. Le sorelle gemelle Radha e Miki Agrawal e la loro amica Antonia Dunbar (vedi video) hanno progettato Thinx biancheria intima assorbente, elimina la necessità di tamponi. Thinx QuadTech la loro brevettata tecnologia ha quattro livelli:
– strato rimozione di umidità;
– strato anti-microbico antimacchia;
– strato equivalente all’assorbimento di due tamponi;
– strato resistente alle perdite.
Le mutandine magiche (possono essere lavate a freddo in lavatrice), sono disponibili in tre stili: Thong, Cheeky o Hiphugger, al costo da 24 a 34 dollari. Miki Agrawal, CEO e fondatore di Thinx, intervistata da Forbes ha detto:
«Le donne nella nostra cultura non si soffermano a parlare dei loro periodi, noi vogliamo cambiare la cultura del ciclo mestruale renderlo normale, aiutare le donne nel mondo in via di sviluppo che soffrono di una mancanza di accesso ai prodotti sanitari e la vergogna associata alle mestruazioni.
Thinx collabora con AFRIpads (ONG ugandese per le donne in stato di bisogno produce e distribuisce assorbenti lavabili, riutilizzabili, progettati per fornire protezione mestruale efficace e igienica), dona parte dei ricavi per l’acquisto di Kit mestruali, consentendo alle donne e ragazze durante i loro periodi di andare a scuola e al lavoro».

Punto di svolta
Miki Agrawal intervistata da Forbes, ha aggiunto:
«Thinx ha già raccolto milioni di dollari di finanziamenti di capitale di rischio, come “scale up” prevede di mantenere il business online, al fine di “controllare il nostro marchio, la nostra storia“. La speranza è di interrompere il multimiliardario guadagno dell’industria di prodotti per l’igiene femminile che, fino ad ora, non ha avuto molte alternative, in effetti quando si tratta di mestruazioni, dall’avvento del tampone nel 1931, non c’è stata alcuna vera innovazione. E’ arrivato il momento».
Thinx ha il vantaggio di ridurre il sostanziale pedaggio finanziario e ambientale collegato al ciclo mestruale, dove milioni di tamponi e applicatori finiscono nelle discariche. Le sorelle gemelle Radha e Miki Agrawal e la loro amica Antonia Dunbar possono aver iniziato a rivoluzionare l’esperienza delle mestruazioni, nelle donne occupa circa un quarto della loro vita. Ora il ciclo mestruale è qualcosa che vale la pena di festeggiare.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento