Frank Fenner, lo scienziato che ha debellato il vaiolo ha previsto l'estinzione umana in 100 anni

Scientist predicts human extinction in 100 years

Frank Fenner, professor at the Australian National University, man who helped eradicate smallpox, told The Australian newspaper this week that:
"Homo sapiens will become extinct, perhaps within 100 years.It’s an irreversible situation. I think it’s too late. I try not to express that because people are trying to do something, but they keep putting it off.
We’ll undergo the same fate as the people on Easter Island. Climate change is just at the very beginning. But we’re seeing remarkable changes in the weather already".
Fenner, who is now 95-years-old, will open the Healthy Climate, Planet and People symposium at the Australian Academy of Science next week, as part of the AAS Fenner conference series. 
"As the population keeps growing to seven, eight or nine billion, there will be a lot more wars over food,"he says. "The grandchildren of today’s generations will face a much more difficult world.
_______________
Italian version
Frank Fenner, lo scienziato che ha debellato il vaiolo ha previsto l’estinzione umana in 100 anni

Un professore di microbiologia è convinto che gli esseri umani saranno spazzati via in pochi decenni, si tratta di Frank Fenner, professore presso l’Australian National University è l’uomo che ha contribuito a sradicare il vaiolo, al quotidiano The Australian ha detto:
"E’ probabile che l’Homo sapiens (6,9 miliardi di persone il numero stimato quest’anno dalle Nazioni Unite) e molti animali si estingueranno entro 100 anni. E’ una situazione irreversibile. Penso che sia troppo tardi per rimediare. Il vero problema è l’esplosione demografica e il consumo sfrenato".
Fenner ha svolto un ruolo di primo piano per debellare il virus del vaiolo. Ha ricevuto molti premi e riconoscimenti, ha scritto centinaia di lavori scientifici pubblicati in molti libri.
Frank Fenner ora ha 95 anni, è pessimista sulla riduzione delle emissioni di gas serra:
"Subiremo la stessa sorte del popolo dell’isola di Pasqua. Il cambiamento climatico è solo all’inizio ma stiamo già vedendo notevoli cambiamenti atmosferici.
La specie umana rischia di fare la fine di molte specie che abbiamo visto sparire, continua a crescere a dismisura, per questo ci saranno molte più guerre per il cibo. I nipoti delle generazioni d’oggi si  troveranno ad affrontare un mondo più difficile".
, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “Frank Fenner, lo scienziato che ha debellato il vaiolo ha previsto l'estinzione umana in 100 anni

Lascia un commento