Ferrovie inaffidabili? Ecco una soluzione alla cambogiana, treni fai da te, costruiti con il bambù (video)

In Cambogia, alcuni intraprendenti abitanti di Battambang, stanchi dei disservizi delle ferrovie nazionali, hanno inventato un trasporto ferroviario alternativo

 
Bamboo Railway – Cambodia Eric Campbell

I treni chiamati "norrys", sono costruiti con materiale riciclato: la piattaforma di legno di bambù, le ruote di ferro, prelevate dalle parti meccaniche dei cingolati abbandonati, i piccoli motori presi dai ciclomotori.
In Cambogia, il servizio ferroviario principale funziona solo quattro volte il  mese, i deragliamenti sono frequenti. Per questo, non c’è da stupirsi se la popolazione del posto preferisce utilizzare mezzi alternativi come i "norrys",  in grado di viaggiare lungo la strada ferrata alla velocità di 50 km/ora e arrivare sempre in orario: mezzi di fortuna, di gran lunga superiori, per affidabilità e servizio, ai treni delle ferrovie nazionali (ogni riferimento a Trenitalia è puramente pensato).

Fonte: Video Bamboo Railway – Cambodia di Eric Campbell

, , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

3 thoughts on “Ferrovie inaffidabili? Ecco una soluzione alla cambogiana, treni fai da te, costruiti con il bambù (video)

  1. mi fai venir in mente il film con Troisi e Benigni “Non ci resta che piangere” quando si misero a costruire la locomotiva con Leonardo da Vinci :-))).. si può fare..

    Buonanotte Patt

Lascia un commento