Felice Ramadan (immagine)

Nel corso del mese di Ramadan i musulmani praticanti debbono astenersi – dall’alba al tramonto – dal bere, mangiare, fumare e dal praticare attività sessuali.

Happy-Ramadan

Il Ramadan (arabo: رمضان, ramaḍān), di 30 giorni, è il nono mese dell’anno, secondo il calendario musulmano. La parola, in arabo, significa “mese caldo”, il che fa ritenere che un tempo (quando i mesi erano legati al ciclo solare), esso fosse un mese estivo.
Il Ramadan, per la rigorosa osservanza del digiuno diurno che ostacola il lavoro e per il carattere festivo delle sue notti, costituisce un periodo eccezionale dell’anno: la sua sacralità è fondata sulla tradizione già fissata nel Corano, secondo cui in questo mese Maometto avrebbe ricevuto una rivelazione. In origine, il mese di Ramadan era, come il suo nome stesso (il ‘torrido’) mostra, un mese estivo; ma successivamente Maometto stesso adottò un calendario puramente lunare di dodici mesi che, perciò, cambia posizione anno per anno.
Il digiuno (sawm ) durante tale mese costituisce il terzo dei Cinque pilastri dell’Islam e chi ne negasse l’obbligatorietà sarebbe kāfir, colpevole cioè di empietà massima e dirimente dalla condizione di musulmano. In alcuni paesi a maggioranza islamica il mancato rispetto del digiuno è sanzionato penalmente[1].
Nel corso del mese di Ramadan infatti i musulmani praticanti debbono astenersi – dall’alba al tramonto – dal bere, mangiare, fumare e dal praticare attività sessuali. Chi è impossibilitato a digiunare (perché malato o in viaggio) può anche essere sollevato dal precetto, però, appena possibile, dovrà recuperare il mese di digiuno successivamente.

 

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

6 thoughts on “Felice Ramadan (immagine)

  1. Ciau Patti, buon Ramadan a tutti i nostri amici.Sperando che qualcuno dei componenti del governo, dopo il dialetto, inizi a studiare anche l’italiano e la storia

  2. un aspetto dell’islam che mi ha sempre affascinato e confesso che qualche volta ho provato anche io a fare un po’ di ramadan ma figurati…

  3. Saamaya dove sei? Baciotto*
    Lino, dubito, quelli della Lega ripiegano sul dialetto per nascondere la loro ignoranza :-).
    Rea il tuo sembra un pretesto per fare una dieta gratis :-). Baciotto*
    Alidata il caldo non aiuta …. :-), baciotto*

Lascia un commento