Facebook rimuove inutilmente l'account di un sessantenne malato di sesso: afferma di essere andato a letto con 1500 donne

Facebook removes sex addict’s account a 60 year old man, but to no avail

Clive Worth,  sixty years , claims he’s bedded more than 1,500 women he’s met online in the last 10 years. He says he has connected with 300 of those women using Facebook, and Worth believes this is why he’s been kicked off of the social networking site multiple times.
The British ex-miner told his Facebook profile has been removed four times. "Facebook don’t give me a reason any more, they just remove me," Worth said.
A Facebook spokesman is quoted by Metro as saying the social networking site is ‘not the place to meet people you don’t know.’
This is not the first time that Clive Worth has found his account being canceled by an online networking site. Even as early as in the year 2004, when people were just getting used to the concept, it was reported that Clive Worth had misused the platform provided by DatingDirect to get in touch with 200 unknown women. The women whom he contacted through the site supposedly complained that the man was
only behind “sex” and that led to the closure of his account.
But now Worth is back on Facebook with a new profile: that of a woman named Carol Peters, posted with a picture of model Coralie Robinson. He hopes to attract more ladies.
_______________
Italian version
Facebook rimuove inutilmente l’ennesimo account di un sessantenne malato di sesso, l’uomo ha affermato di essere andato a letto con 1500 donne

Clive Worth, 60 anni [v. video], inglese, ex minatore, malato di sesso, ha affermato che negli ultimi dieci anni è andato a letto con più di 1.500 donne contattate online (trecento conosciute su  Facebook).
Clive Worth, può essere orgoglioso del suo successo, ma la sua impresa ha determinato la chiusura del suo profilo su Facebook. Un portavoce del sito ha detto che l’utilizzo della piattaforma non è per fare conoscenza con persone sconosciute, piuttosto un mezzo per tenersi in contatto con amici e parenti.
Clive Worth
non è il tipo che si abbatte facilmente. E’ già ritornato su  Facebook con un nuovo profilo, questa volta ha scelto quello di una donna di nome Carol Peters, pubblicato con la foto della modella Coralie Robinson.
Clive Worth, ha detto:
"Non è la prima volta che mi buttano fuori è già accaduto nel 2004, frequentavo Dating Direct, ero in contatto con duecento donne sconosciute, qualcuna si lamentò perché ero troppo interessato al sesso, ciò causò la chiusura del mio account.
Io non demordo, fino a quando non raggiungerò l’età di 80 anni non intendo privarmi della buona opportunità che mi offre la rete, solo allora appenderò il mio account al chiodo".

, , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “Facebook rimuove inutilmente l'account di un sessantenne malato di sesso: afferma di essere andato a letto con 1500 donne

Lascia un commento