Effetti del panettone alle erbe

Una bella fetta l’ha mangiata anche lui, e l’effetto delle erbe alle uvette non si è "fatto" attendere. Ecco i "Casini" che ha detto alla Comunità Incontro di Amelia:
"E’ da irresponsabili minimizzare gli effetti delle droghe leggere, e’ illusorio perseguire la strada delle minime quantita’ e della legalizzazione: l’unica strada e’ la prevenzione, il contrasto al narcotraffico e il recupero".

Approfitto di Capezzone (Radicali), per fomentarlo a rispondere polemicamente alle dichiarazioni di Casini.
Capezzone cosa vuoi dire a Casini che ha lanciato l’allarme sul pericolo del panettone alle uvette? Se la sua intenzione è quella di criminalizzare anche chi ha assaggiato una modica quantità di mollica di panettone, per me da Natale a Santo Stefano non si troverà una cella libera.
"Vorrei sapere se anche Casini sostiene che debba subire una pena da 1 a 6 anni di carcere chiunque venga trovato con 6-7 spinelli, infarciti dentro a una fetta di panettone, come quella che ha mangiato lui".
La fetta di panettone di Casini la trovi qui
Technorati tags: Casini, spinelli

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

0 thoughts on “Effetti del panettone alle erbe

  1. argomento spinoso quello di stasera.. con la prevenzione e la lotta al narcotraffico finora non si è combinato nulla di buono.. deve esserci un’altra strada che forse è proprio quella della liberalizzazione..

    Buona serata Patt 🙂

    Alidada

  2. Casini non si è mai fatto uno spinello, se parla così, oppure se ne è fatti troppi!! Cmq è invidioso 🙂

    A parte le battute scontate, sto ancora cercando di capire che relazione c’è tra gli spinelli e il panettone :O!!!!

  3. Che tristezza…

    Sempre gli identici discorsi, sempre le stesse cose. Da più di trent’anni. Che tristezza…

    Per il semplice gusto di cambiare registro, di fuggire da questa psicotica fissità, non potrebbe Casini (o chi per lui) uscirsene dicendo che ieri sera si è fatto una tromba con diciotto cartine, ha tirato una striscia di coca lunga venti centimentri in una botta sola e, poi, si è trombato sua moglie e due sue amiche tutte insieme sino alle luci dell’alba?

    Per una volta sola.

    Non chiedo tanto.

    Solo sentire qualcosa di nuovo per una volta….

  4. argomento spinoso..o spinelloso?

    nemmeno più dei vecchi panettoni ci si può fidare?

    un sorriso e giorni di serene festività

    veradafne

  5. Alidada la liberalizzazione è un argomento che non hanno interesse a far passare perché i primi spacciatori sono proprio loro che lucrare su tutto quello che gira attorno all’argomento droga.
    OraclekLa relazione è la medesima colpa che si vuol dare a chi si fuma un innocuo spinello e a chi si fuma un panetto(ne) di hashish 🙂
    shemale Io faccio il tifo per le figlie di Casini, per me fanno tutte quelle cose che hai elencato 🙂
    Geo Non parliamo di cartine altrimenti dobbiamo rivedere quello che va a Porta a Porta con le cartine, per spiegare che il paese gode di ottima salute e non sta andando in fumo :-).
    Psico ho letto, grazie :-).

Lascia un commento