Ecco la penna che aiuta chi soffre di Parkinson a scrivere e disegnare (video)

La malattia di Parkinson è una lotta a più livelli, una delle frustrazioni più comuni giorno per giorno è che impedisce ai malati di svolgere compiti semplici, mangiare diventa difficile, per non parlare di scrivere una lettera a mano.
Dopa Solution, un gruppo di studenti di Royal College of Art and Imperial College London, ha creato una soluzione per uno dei problemi chiave con la scrittura a mano quando il Parkinson con i crampi al polso e alla mano riduce sempre più il movimento per la scrittura fino a degenerare nella micrografia, la condizione che porta a scrivere lettere sempre più piccole fino a diventare impossibili da leggere, così come difficoltà a fare semplici disegni.

Il controllo della scrittura con ARC Pen (l’idea è simile al cucchiaio Spoon Liftware aiuta le persone con il morbo di Parkinson a controllare il tremore della mano per mangiare da soli senza fare danni), è stato progettato per aiutare a prevenire i crampi, il dispositivo utilizza vibrazioni ad alta frequenza per massaggiare essenzialmente la mano per alleviare i crampi, e rendere la penna più facile da far scorrere sulla carta.
I risultati sono sorprendenti, in test con quattordici pazienti di Parkinson con la micrografia, si è verificato un generale miglioramento in scrittura dell’86%. Considerando che con la micrografia si può ottenere sostanzialmente una linea retta, questo risultato non è cosa da poco. Il ripristino di qualsiasi tipo di autonomia a qualcuno che soffre di una malattia cronica è una vittoria enorme.
Non c’è notizia su quando ARC Pen sarà commercializzata, si spera che avvenga molto presto.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →