Ecco come un barbiere determinato è riuscito a tagliare i capelli a un bambino autistico (foto)

James Williams barbiere britannico da alcuni mesi, senza risultato, aveva cercato di dare un taglio di capelli a un bambino con disturbo dello spettro autistico (ASD), fino a quando ha trovato una nuova tattica: tagliare i capelli steso sul pavimento accanto al bambino (vedi foto).

Barbiere taglio di capelli steso sul pavimento accanto a bambino autistico Facebook
ASD è una condizione in cui le persone sviluppano una maggiore sensibilità, per il bambino di nome Mason, un semplice taglio di capelli sarebbe simile a un forte dolore nelle orecchie, per questo fuggiva ogni volta che il barbiere si avvicinava.
James Williams come ha descritto nella sua pagina Facebook, fortunatamente ha trovato un modo per avvicinarsi al bambino per dargli finalmente un taglio di capelli, ha detto:
«Entrambi stesi sul pavimento, in silenzio mi ha permesso di dargli il suo primo adeguato taglio di capelli, permettendomi di realizzare qualcosa in un lavoro che amo».
James Williams per il suo impegno e determinazione ha ricevuto un abbraccio da Mason! Ha aggiunto:
«Sono rimasto sopraffatto dalla reazione positiva da parte dei genitori di Mason così come dalle persone sul social media. Sono contento di aver reso felici i genitori, dando particolare attenzione al piccolo Mason. Molte famiglie hanno questi problemi, è bene aumentare la consapevolezza».

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento