Ecco ciò che può accadere a chi dorme con le lenti a contatto

Le immagini grafiche dell’occhio gravemente danneggiato di una paziente, sono state condivise da un oculista per diffondere consapevolezza sui pericoli di dormire con le lenti a contatto.
Il dottor Patrick Vollmer, optometrista della Vita Eye Clinic di Shelby, in Carolina del Nord, ha pubblicato le foto scioccanti su Facebook, mostrano il motivo per cui la paziente è arrivata per ricevere cure urgenti.
Il dottor Patrick Vollmer su Facebook ha scritto:
«Come oculista, lo sento dire ogni giorno: “Dormo sempre con le mie lenti a contatto, non ho mai avuto problemi”.
Le immagini sottostanti mostrano un caso riferito dall’assistenza locale urgente, un’ulcera pseudomonas successivamente coltivata, è il risultato diretto del dormire con le lenti a contatto. Pseudomonas (batteri) è una causa importante di morbilità oculare, le sue caratteristiche portano rapidamente alla cecità permanente. E’ questo il quarto caso di pseudomonas che ho curato nella mia clinica.
Il batterio ingerisce la cornea del paziente nel giro di pochi giorni, lasciando nella sua scia una necrosi bianca e nodosa (tessuto morto). Sono stato in grado di curare questa paziente con gocce antibiotiche fortificate 24 ore su 24 e di recente con steroidi per ridurre le cicatrici permanenti.
L’occhio mentre continua a migliorare, molto probabilmente mostrerà una qualche forma di perdita visiva residua anche dopo il trattamento.
Per essere molto chiari, mai consiglio di dormire con qualsiasi marca di lenti a contatto morbide. I rischi superano sempre i benefici. Bastano pochi secondi per rimuovere le lenti a contatto ma una vita potenzialmente irreversibile nel decidere di lasciarle.
L’occhio nelle immagini appare verde a causa della tintura di fluoresceina, è utilizzata per colorare le aree del tessuto compromesso al fine di individuare meglio i danni. Le persone hanno bisogno di vedere queste immagini per ricordare a se stesse / familiari / amici di essere consapevoli dell’uso improprio delle lenti a contatto».
Ora, non è un segreto che dormire con le lenti a contatto può essere una cattiva abitudine che facciamo tutti una volta ogni tanto. Indossare le lenti a contatto durante la notte può davvero portare a situazioni pericolose, può causare una cheratite microbica, è un’infezione della cornea, produce la schiuma chiara che copre la parte colorata dell’occhio. Non trattata, può causare danni irreversibili come cicatrici permanenti, ulcere sulla cornea o glaucoma, fino alla perdita della vista o cecità.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →