Ecco che cosa controllare per acquistare il cioccolato più sano possibile

Il cioccolato è, per eccellenza, il cibo degli dei, tuttavia, le informazioni su quest’alimento rimangono incomplete e talvolta contraddittorie. Molti di noi come argomento per difendere tutti i tipi di cioccolato sostengono che il cacao faccia bene alla salute.
La realtà è che il cioccolato e il cacao non sono la stessa cosa poiché, nel caso del cioccolato, il cacao deve passare attraverso diversi processi, di solito contiene livelli molto elevati di grassi e, in molti casi, contiene zuccheri e latte, oltre ad altri additivi. Inoltre, rispetto al cacao puro anche nei casi di cioccolato con elevata purezza troviamo più zucchero e grassi.
In ogni caso, è vero che esistono cioccolatini più salutari di altri ed è importante sapere cosa dobbiamo controllare per trovare quello più sano possibile.

Percentuale di cacao
La prima cosa che vediamo quando acquistiamo un cioccolato è la percentuale del suo cacao: in alcuni troveremo semplicemente cioccolato al latte o fondente, ma altri indicheranno che hanno il 50%, 70%, 80%, 85% o 90% di cacao. Il cioccolato è prodotto con la miscela di solidi di cacao e burro. Inoltre, altri ingredienti come zucchero o latte sono aggiunti a questa miscela.
I cioccolatini con la più alta percentuale di cacao hanno la massima purezza. Ciò significa che hanno maggiori quantità di cacao e, quindi, minori percentuali di altri elementi come lo zucchero. I cioccolatini più sani normalmente sono quelli che contengono più del 70% di cacao, il che ci assicurerà più purezza (nella sua composizione contiene più cacao e meno zucchero). In ogni caso, maggiore è la percentuale di cacao più salutare è il cioccolato.
È da tenere presente che, in alcuni casi, i produttori indicano solo “cioccolato fondente” o “cioccolato puro” senza specificare la percentuale di cacao. Ecco perché dobbiamo sempre rivedere gli ingredienti poiché, osservandoli, possiamo scoprire che alcuni di questi hanno tra il 50-55% di cacao ma non sono i più sani. Il cioccolato per essere considerato fondente deve contenere una percentuale minima di cacao pari al 43%.

Elenco degli ingredienti (presenza di zucchero)
Tra gli ingredienti del cioccolato dobbiamo tenere conto della quantità di cacao che possiede (include pasta di cacao, burro di cacao e, in alcuni casi, cacao in polvere sgrassato); quelli più raccomandati non dovrebbero contenere zucchero aggiunto e dolcificanti artificiali. In ogni caso, è meglio orientarsi per quelli con la più alta percentuale di cacao (90-100%) ed evitare quindi zucchero o dolcificanti.
È importante che nell’elenco degli ingredienti compaiano prima i solidi di cacao (pasta di cacao) e poi il burro e lo zucchero: se troviamo prima lo zucchero, non è la scelta più salutare. Ciò che è più consigliabile è che tra gli ingredienti non contengano latte, di solito significa una percentuale inferiore di burro di cacao e una maggiore quantità di zuccheri aggiunti.

Informazioni nutrizionali
Nelle informazioni nutrizionali possiamo trovare altri dati che ci aiuteranno a comprendere se il cioccolato che stiamo per acquistare è il più appropriato: se la percentuale di cacao non è chiarita negli ingredienti, possiamo prendere come riferimento la presenza di zuccheri. Dobbiamo tenere conto che i cioccolatini con cacao al 70% contengono circa 29 g di zucchero per 100 di prodotto, quelli che hanno l’85% di cacao contengono circa 14 g di zucchero, mentre quelli con il 90% di cacao contengono circa 7 g di zucchero.
Nelle informazioni nutrizionali del nostro cioccolato quando vediamo che ci sono più di 29 grammi di zucchero, sicuramente la percentuale di cacao è inferiore al 70% quindi, è sconsigliata.
In ogni caso, dobbiamo sapere che quasi tutti i cioccolatini, compresi quelli con la più alta percentuale di cacao, hanno un alto valore calorico e abbastanza zucchero, pertanto, è importante consumarli con moderazione.
In conclusione, se ciò che vogliamo è aggiungere cacao ai nostri piatti, il consiglio è di utilizzare il cacao in polvere puro con meno grassi, sarà più sano, assicurerà una percentuale più alta di cacao e meno zucchero.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →