Eccezionale trapianto del viso e delle mani per Charla Nash, sfigurata da un attacco di uno scimpanzè (video)

Oggi la figlia Briana Ann, ha detto: "Ho visto il nuovo volto di mia madre"
 


Charla Nash, negli ultimi due anni, ha nascosto il suo volto (aveva perso il naso, orecchie, labbra e mani), per coprire i danni procurati da un attacco feroce di uno scimpanzé della sua amica.
La sfortunata donna ha ottenuto un nuovo volto, grazie ad un innovativo intervento chirurgico di trapianto facciale e doppio trapianto delle mani.
L'estenuante operazione durata 20 ore, è stata portata a termine da un team chirurgico di 30 persone, guidati dal dott. Bohdan Pomahac presso l'Ospedale Brigham and Women's.
Briana Ann, in un'intervista esclusiva (vedi video), ha detto:
"Mia mamma è fantastica, non credevo che sarebbe stato possibile fare qualcosa di simile per lei. Il suo volto sembra proprio come quello di tutti gli altri".
Charla Nash, è stata la prima persona ad aver subito contemporaneamente un trapianto del volto e quello delle mani, purtroppo una polmonite ha causato un basso flusso di sangue alle sue nuove mani, per questo motivo sono state rimosse.
I medici hanno detto che in generale il suo recupero e l'aspetto sono eccellenti, prevedono di effettuare un nuovo trapianto delle mani appena sarà disponibile un nuovo donatore.
Il dott. Bohdan Pomahac, spiega:
"Il trapianto di viso e mani, fondamentalmente è un intervento senza precedenti. La complessità chirurgica lo rende tra i più difficili realizzati in questi giorni.
L'intervento, è stato eseguito con questa procedura: abbiamo prelevato i tessuti del donatore, inclusa la pelle e i muscoli alla base di tutto il viso. Preso anche i nervi e il palato. Il tutto è stato trapiantato su Charla.
Il tessuto donato, conforme alla sottostante struttura ossea di Charla, permetterà al suo volto di tornare ad essere come quello che aveva prima dell'incidente.
Il suo viso non somiglierà a quello del donatore, sarà bello ma un po' diverso da quello che aveva prima dell'incidente". (La donna ha perso la vista).
Il nome del donatore non è stato comunicato per mantenere la privacy della sua famiglia.
In questo tipo di trapianti, il donatore può avere venti anni di meno o dieci anni di più del destinatario, deve avere colore della pelle simile e lo stesso tipo di sangue.
Gli esperti hanno detto che l'intervento è stato tra i più rischiosi, ma non è immorale.
Il dott. Joseph Losee dell'Università di Pittsburgh, ha eseguito più trapianti di mano, al più presto effettuerà un trapianto di faccia, ha detto:
"Trapianti di mano e trapianti di viso sono grandi interventi, quando si combinano insieme, come nel caso di Charla Nash, possiamo considerarlo una sfida".

, , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

7 thoughts on “Eccezionale trapianto del viso e delle mani per Charla Nash, sfigurata da un attacco di uno scimpanzè (video)

  1. @saamaya – E' stato allevato in casa, qualcosa l'ha fatto scatenare nella violenza. Baciotto*

Lascia un commento