E’ l’ultima dimora di Freddie Mercury? Trovata una targa nella zona ovest del cimitero di Londra (foto)

Freddie Mercury nel 1991 dopo la morte per Aids è stato cremato ma il luogo dove sono custodite le sue ceneri è rimasto sconosciuto. I suoi fan ora credono di averlo trovato indicato da una targa nella zona ovest del cimitero Kensal Green Cemetery di Londra. La dedica in lingua francese è per Farrokh Bulsara, il nome di nascita di Mercury (diventato Freddie Mercury dopo la formazione dei Queen nel 1971).
L’omaggio al cantante inciso in lingua francese può essere l’indizio cercato dai suoi fan: le date sulla targa corrispondono a quelle della nascita e morte di Freddie Mercury.
La piccola targa inserita su un alto plinto (vedi foto) insieme con altre targhe, riporta in inglese: “In Loving Memory of Farrokh Bulsara”, e poi in francese: “Pour Etre Toujours Pres De Toi Avec Tout Mon Amour”. Ossia “Per esserti sempre vicino con tutto il mio amore”. La dedica è firmata con la lettera “M.” (vedi foto), potrebbe riferirsi all’iniziale del nome della sua ex fidanzata Mary Austin.
Il Daily Mirror ha riportato che per i fan del cantante, questa potrebbe essere la scoperta aspettata per decenni. Uno di loro ha detto:
«Tutti sanno che Freddie è stato cremato nel 1991 al cimitero di Kensal Green, ma è rimasto un mistero completo, il luogo della sepoltura delle ceneri».
La scoperta di questa targa è davvero emozionante. Al centro di quest’ultimo colpo di scena sembra essere Mary Austin (la ragazza che il cantante bisessuale indicava come sua moglievedi foto), ha ereditato gran parte della ricchezza di Freddie Mercury, anche i diritti sui proventi di trecento milioni di album venduti dai Queen in tutto il mondo.

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento