E’ la fine di Facebook? Scopri perché Facebook è condannato e sparirà entro i prossimi tre anni

Ecco qualcosa che potrebbe non piacerti: Facebook potrebbe morire entro i prossimi anni. I ricercatori della Princeton University hanno detto che Facebook si è diffusa come una malattia infettiva, gli utenti stanno lentamente diventando immuni alle sue attrazioni, la piattaforma sarà in gran parte abbandonata, perderà l’80% degli utenti entro il 2017.
La previsione della fine imminente di Facebook è stata fatta confrontando la curva di crescita delle epidemie a quelle della rete sociale online. Gli scienziati sostengono che, come la peste bubbonica, Facebook finirà per morire.
La rete sociale (il 4 febbraio 2014 celebra il suo decimo compleanno), è sopravvissuta più a lungo di rivali come MySpace e Bebo. La previsione di Princeton dice che perderà l’80% della sua base di utenti entro i prossimi tre anni.
John Cannarella e Joshua Spechler, del Dipartimento d’ingegneria meccanica e aerospaziale dell’Università statunitense, hanno basato la loro previsione sul numero di volte che Facebook è stato digitato nei termini di ricerca di Google. I grafici prodotti dal servizio di Google Trends mostrano che le ricerche inerenti a Facebook ha raggiunto il picco nel dicembre del 2012 e da allora hanno cominciato ad affievolirsi.
Gli autori in un documento intitolato “Modellazione epidemiologica delle dinamiche di social network online“, hanno affermato:
«Le idee, come le malattie, hanno dimostrato di diffondere il contagio tra le persone prima di riuscire a scomparire, sono stati descritti con successo con i modelli epidemiologici.
Le idee si diffondono attraverso il contatto comunicativo tra persone diverse che condividono le idee. I manifestatori d’idee in definitiva perdono interesse e non manifestano più l’idea, può essere considerata come l’acquisizione di “immunità” per l’idea».
Facebook nel mese di ottobre 2013 ha registrato quasi 1,2 miliardi di utenti attivi, alla fine del mese ha dovuto aggiornare gli investitori sui propri numeri di traffico. E’ emerso che il traffico desktop per i propri siti web è in calo, anche se questo è in parte dovuto al fatto che molte persone ora accedono alla rete solo attraverso i loro telefoni cellulari.
John Cannarella e Joshua Spechler per il loro studio hanno utilizzato quello che è noto come il SIR (susceptible, infected, recovered) modello di malattia, che crea le equazioni per mappare la diffusione e il recupero delle epidemie. I ricercatori prima di applicarlo a Facebook l’hanno testato sulla vita online di Myspace: fondata nel 2003, aveva raggiunto il suo picco nel 2007 con 300 milioni di utenti registrati, prima di chiudere definitivamente nel 2011.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “E’ la fine di Facebook? Scopri perché Facebook è condannato e sparirà entro i prossimi tre anni

Lascia un commento