E’ illegale in Germania vendere ebook erotici prima delle ore 22:00

Le librerie in Germania potrebbero essere sanzionate con l’azione legale da parte del BPjM (Federal Review Board for Media Harmful to Minors) un’autorità amministrativa ufficiale del governo tedesco chiamato “Bundesprüfstelle für Medien jugendgefährdende” (BPjM).
Il compito del BPjM in Germania è di proteggere i minori (persone sotto i 18 anni) da qualsiasi contenuto multimediale nocivo, è autorizzato dal “Protection of Minors Act” (Jugendschutzgesetz – JuSchG).
Il contenuto multimediale è considerato dannoso per i minori, se tende a mettere in pericolo il loro processo di sviluppare una personalità socialmente responsabile e fiduciosa in se stessa, questo vale, ad esempio per i media che contengono materiale indecente, estremamente violento, induzione al crimine, antisemita o razzista, anche contenuti multimediali che glorificano il nazionalsocialismo, la droga, l’abuso di alcool, l’autolesionismo o suicidio, ecc.
I media esaminati dalla BPjM sono: film (DVD, BluRay, ecc.), giochi (PC, Playstation, Xbox, Wii, ecc.), musica (CD audio, ecc.), carta stampata (libri, fumetti, riviste, opuscoli, ecc.) e siti internet. L’esame si svolge dopo la pubblicazione dei media.
La nuova sentenza significa che gli ebook erotici saranno regolamentati come i film hard trasmessi in TV, quindi potranno essere venduti solo una finestra notturna dalle ore 22:00 alle ore 06:00. Originariamente la finestra dalle ore 22:00 alle ore 06:00 è stata istituita con una legge del 2002 conosciuta come Jugendmedienschutz-Staatsvertrag, o Youth Media Protezione Act (riguarda il Trattato di Stato sulla tutela della dignità umana e la tutela dei minori nelle trasmissioni e Telemedia), durante la giornata tra le altre ha lo scopo di limitare la proiezione di film per adulti nelle sale cinematografiche. Molti hanno sottolineato che l’applicazione della regola è impraticabile su internet, dove i prodotti possono essere acquistati in tutte le ore del giorno.
La causa del giro di vite improvvisa come segnalato da Börsenblatt (portale d’informazione per l’industria) e Heise (sito tedesco di notizie) è un ebook erotico tedesco di memorie transgender chiamato Schlauchgelüste (Pantyhose Cravings), ha scatenato il caso legale per la sua facile accessibilità online in un database di una libreria. I siti che durante il giorno vendono tale materiale non sono bloccati, comunque quando scoperti possono essere multati fino a un massimo di 500.000 euro.
Christian Sprang, consulente legale generale presso l’associazione librai tedeschi, Börsenverein, ha detto che per far rispettare la legge ai negozi online e grossisti, sta lavorando con le agenzie federali per trovare una soluzione pratica, per esempio i negozi di ebook senza dover controllare il contenuto di ogni libro che vendono, potrebbero essere sicuri di non vendere libri vietati ai giovani grazie a sistemi che preventivamente richiederebbe agli editori di dire se i libri sono erotici, in questo modo potranno essere collocati in una sezione speciale del sito web non accessibile ai minori.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento