Discriminazione femminile – Campagna dell’ONU mostra quello che Internet pensa delle donne (foto)

La campagna pubblicitaria di UN Women (è l’Organizzazione delle Nazioni Unite dedicata alla parità di genere e legalità delle donne e ragazze, è stata fondata per accelerare i progressi per soddisfare le loro esigenze in tutto il mondo), utilizza i termini di ricerca di Google per mostrare come la disuguaglianza di genere è un problema mondiale.
La parità di genere non è solo un fondamentale diritto umano, è il conseguimento di enormi implicazioni socio-economiche.
L‘emancipazione delle donne stimola la produttività e la crescita, alimenta l’economia a prosperare. Eppure, le disuguaglianze di genere sono profondamente radicate in ogni società. Le donne non hanno accesso a un lavoro dignitoso e subiscono la segregazione di genere e differenziali retributivi occupazionali. Troppo spesso si vedono negati l’accesso all’istruzione di base e all’assistenza sanitaria.
Google il motore di ricerca più popolare del mondo è stato utilizzato in questa campagna per mostrare come la disuguaglianza di genere è un problema mondiale.
Le quattro immagini degli spot mostrano i risultati di ricerche originali tra quelli più utilizzati in tutto il web

women shouldn’t
women shouldn’t have rights
women shouldn’t vote
women shouldn’t work
women shouldn’t box
women shouldn’t suffer from discrimination anymore

campagna UNWOMEN1

le donne non devono
le donne non dovrebbero avere diritto di
le donne non dovrebbero votare
le donne non dovrebbero lavorare
le donne non dovrebbero combattere
le donne non dovrebbero più subire discriminazioni

women cannot
women cannot drive
women cannot be bishops
women cannot be trusted
women cannot speak in church
women cannot accept the way things are

campagna UNWOMEN2

le donne non possono
le donne non possono guidare
le donne non possono essere vescovi
le donne non ci si può fidare
le donne non possono parlare in chiesa
le donne non possono accettare questo stato di cose

women should
women should stay at home
women should be slaves
women should be in the kitchen
women should not speak in church
women should have the right to make their own decisions

campagna UNWOMEN3

Le donne dovrebbero
le donne dovrebbero stare in casa
le donne dovrebbero essere schiavi
le donne dovrebbero essere in cucina
le donne non dovrebbero parlare in chiesa
le donne dovrebbero avere il diritto di prendere le proprie decisioni

women need to
women need to be put in their place
women need to know their place
women need to be controlled
women need to be disciplined
women need to be seen as equal

campagna UNWOMEN4

le donne hanno bisogno di
le donne hanno bisogno di essere messe al loro posto
le donne hanno bisogno di conoscere il loro posto
le donne hanno bisogno di essere controllate
le donne hanno bisogno di essere disciplinate
le donne hanno bisogno di essere viste come uguali

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento