Diabete – Fiori geneticamente manipolati per produrre Insulina a basso costo

Diabetes – Flowers genetically manipulated to produce insulin at low cost

 cartamo Canadian scientists at the University of Calgary are working on a cheaper alternative way to making insulin using plants – safflowers to be exact.
The guys in white coats have apparently figured out a way to gentically modify these plants to produce insulin. It looks as if the plants produce the insulin in their seeds – which are ground up to extract the insulin.
So far trials on human volunteers have proved effective.
 The testing has found that the plant-produced insulin acts like the real thing when given to healthy volunteers.
Apparently an acre of safflowers could produce more than one kilogram of insulin, which could treat 2,500 diabetic patients for one year. the story I read said 16,000 acres of safflowers could meet the world’s total demand for insulin each year.
That means just 16,000 acres of safflowers could meet the world’s total demand each year. 
_____________
Italian version
Diabete – Fiori geneticamente manipolati per produrre Insulina a basso costo

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’Occidente con circa il 35 per cento dei diabetici nel mondo, consuma il 70 per cento del fabbisogno d’insulina mondiale.
L’insulina oggi in commercio ha un costo di produzione non sostenibile per molti paesi tra i più poveri del mondo: i pazienti diabetici spesso non possono permettersi la spesa di 800 dollari per  l’approvvigionamento annuale.
Gli scienziati dell’Università di Calgary stanno lavorando per cambiare la situazione. Hanno trovato un metodo per manipolare geneticamente i fiori di cartamo con l’inserimento di un gene dell’insulina umana nella pianta, successivamente i semi raccolti, opportunamente trattati, producono l’insulina.
L’insulina prodotta con il cartamo funziona in modo identico a quella del corpo umano, chimicamente è identica a quella prodotta dal pancreas.
Il fabbisogno mondiale aumenta perché ogni anno più persone con diabete di tipo 2 hanno necessità di utilizzare l’insulina.
Gli scienziati canadesi pensano di soddisfare la domanda crescente con la produzione d’insulina prodotta con il nuovo metodo: ogni ettaro di fiori di cartamo potrebbe produrre più di un chilogrammo d’insulina utile per coprire il fabbisogno annuale di 2.500 pazienti, ciò significa che solo 16.000 ettari coltivati con il carcamo potrebbero soddisfare ogni anno la richiesta totale in tutto il mondo.

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento