David Beckham, genitore viziato da una Social Card

David Beckham, con o senza Social Card, non ha mai nascosto di essere un appassionato collezionista di costose macchine sportive


Mini Porsche, regalo di David Beckham, al figlio Brooklyn
Il piccolo Brooklyn Beckham, al volante della sua mini Porsche

Brooklyn, il figlio più grande, sembra seguire le orme del padre, possiede una costosa versione in miniatura di una Porsche sportiva, alimentata da un motore diesel (v. foto).

La macchina giocattolo è un dono fatto al proprio figlio da un genitore viziato.
La piccola Porsche monoposto (la può guidare solo il piccolo Brooklyn, senza nessuno al fianco), costa qualche spicciolo, 72.610 dollari, somma donata con un piccolo assegno da Silvio Berlusconi, per tirare su il morale a tutti quelli che ha fregato con la Social Card.

 

, , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

4 thoughts on “David Beckham, genitore viziato da una Social Card

Lascia un commento