Danzatrice del ventre sottoposta a liposuzione alle cosce, resta senza una natica, per errore del chirurgo plastico

Julia Meyer, in arte "Cleopatra", tedesca di Monaco di Baviera, 38enne, danzatrice del ventre, ha fatto causa e ottenuto il risarcimento per un errato intervento di liposuzione, praticato da un chirurgo plastico di una clinica privata. Il professionista "accidentalmente" – come riportato dalla sentenza del Tribunale – ha aspirato la natica destra della ballerina, invece di ridurre la circonferenza delle sue cosce.
Julia Meyer, alias Cleopatra, racconta quello che è accaduto:
"Ero insoddisfatta dei salsicciotti di grasso che si erano formati nella zona esterna delle mie cosce. Durante l’intervento di liposuzione, a causa dell’anestesia locale, non avevo compreso quello che stava facendo il chirurgo plastico. Al termine dell’intervento,  quando ho visto che la metà del mio sedere era sparita, quasi svenivo".
Un consulente del "Berlin Chariti Hospital" cui è stato chiesto un parere da esperto, ha affermato che: "Far sparire una natica alla paziente al posto di ridurre la circonferenza delle cosce è stato un grave errore".
La Corte – come riportato nelle motivazioni del risarcimento -, ha sottolineato che la donna non può ballare e non osa andare in piscina, perché prova vergogna ad essere osservata in quelle condizioni.
Il chirurgo plastico, autore del danno, dovrà risarcire la danzatrice del ventre con 12.000 euri, il doppio della somma (6.000 euri), da lui chiesta per l’intervento plastico.
Liberamente tradotto da MetroNews

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

10 thoughts on “Danzatrice del ventre sottoposta a liposuzione alle cosce, resta senza una natica, per errore del chirurgo plastico

  1. ussignurrr!!!

    che dire… sono i rischi del mestiere! : )

    però una chiappa 12mila euro non è male!!! : )

    ciau patti!

  2. bacio, g***

    ot martedì 20 c.m. ore 18 sarò alla melbookstore (ex messaggerie) di firenze a co-presentare “la signora della tempesta” (mursia) di donatello bellomo

    come sarebbe bello vedere te e gli amici qui in pagina fra il pubblico

  3. Avvocangelo Paola

    a me sembra un pò poco 12mila euri … in fondo l’ha rovinata sai quanto le costa rifarsi ;-)))…e con il lavoro come farà? 😕

    un salutone :*

  4. Macabro e orripilante. Si può porre rimedio e recuperare la natica? Si può vivere senza la natica destra?

    Baciotto. harmonia

  5. Harmonia, credo che come fanno le tette finte possono benissimo fargli anche una chiappa.

  6. E’ proprio vero che per continuare a lavorare a voltae bisogna dare pure il didietro…..purtroppo!!!

    Un saluto di fine settimana!!!!

  7. Ciao carissimo amicone mio :>) grazie del tuo commento :>) e riguardo al tuo post io ho deciso di tenermi il mio grasso dovessi ritrovarmi come il fantasmino con il buco nel pancino :>) un salutone e una buona Domenica :>9 olive dolci.

    🙂

    L’ESPLORATORE

Lascia un commento