Curiosità tecnologiche: Perché le lettere sulla tastiera non sono disposte in ordine alfabetico?

Fate caso, le prime sei lettere in fila nella parte superiore di una tipica tastiera sono Q, W, E, R, T e Y …

Tastiera Q W E R T  Y
I programmi di trattamento dei testi ed i computer più avanzati adottano questo tipo di disposizione di tastiera. Ora, la domanda nasce spontanea: perché le lettere non sono disposte in ordine alfabetico? La risposta, per certi versi è sorprendente.
La disposizione della tastiera “QWERTY„ è comparsa nel 1860, brevettata successivamente, dopo ripetute modifiche apportate dal suo inventore, Christopher Sholes, giornalista, nato a Mooresburg, Stati Uniti.
La prima disposizione originale delle lettere era in ordine alfabetico, disposizione successivamente modificata per superare il problema della velocità di battitura: le leve dei tasti sovrapponendosi, tendevano ad incastrarsi.
Sholes, per eliminare il difetto, studiò varie modifiche, accoppiando le lettere poste ad una certa distanza, in modo da non far incastrare i martelletti quando erano premuti ad una certa velocità .
Il layout della tastiera “QWERTY„ è il risultato di quegli studi (all’incirca 50 modifiche).
La disposizione delle lettere sulla tastiera è rimasta tale da più di 130 anni, salvo piccole variazioni della posizione d’alcuni tasti, apportate per lingue diverse dall’inglese o, come nel caso della tastiera di Dvorak, creata per accrescere l’ergonomia e più velocità di battitura con lo spostamento delle lettere più comuni nella riga centrale.
Il sistema Dvorak, tuttavia,  non è riuscito a dimostrarsi superiore alla tastiera "QWERTY„ forse, per la velocità di battitura, non è importante il modello di tastiera utilizzato ma l’abilità che si acquisisce con corsi di dattilografia o con l’esperienza maturata negli anni.

Fonte Why are the Computer Keys is Not Arranged Alphabetically?

Grazie a Punto Informatico per la segnalazione, un saluto a tutti i suoi lettori.

, , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

9 thoughts on “Curiosità tecnologiche: Perché le lettere sulla tastiera non sono disposte in ordine alfabetico?

  1. Un nuovo saluto saccheggiato all’amico Pattinando che ci va sempre, di curiosità, informando!!!!!!!!!!!!! :-))))

  2. La tastiera è superiore, non ti abbandona mai… è il mouse che ogni tanto lo devi sbattere contro il muro

  3. cicabu baciotto*

    Oidualc saluto a te, grazie per i commenti, confermo che il tasto è giusto :-).

    Guardiesvizzere, grazie per il commento, la tastiera, è a prova di mouse, resiste anche al formaggio :-), ciao*

    Alidada buon w/e anche a te, baciotto*

Comments are closed.