Curiosità su Barack Obama, scopriamo i suoi vizi, le sue virtù

Sulla sua scrivania, il simbolo keniano della fragilità della vita, rappresentato da una scultura di legno di una mano che tiene un uovo

Barak Obama

Barack Obama:
• Al primo appuntamento, ha portato Michelle (la donna che è diventata sua moglie),  a vedere il film "Fa’ la cosa giusta" di Spike Lee
• Possiede un set di guanti rossi da boxe, autografati da Muhammad Ali
• raccoglie fumetti, i suoi preferiti, Spider-Man e Conan il Barbaro
• All’Università era conosciuto come "O’ Bomber", per la sua abilità nel gioco del basket
• In lingua Swahili, il suo nome significa "colui che è benedetto"
• Il suo piatto preferito, le linguine ai gamberi, cucinati dalla moglie Michelle
• E’ un mancino, il sesto presidente americano ad essere un mancino
• Ha letto tutti i libri di Harry Potter
• Da giovane, ha lavorato nella gelateria Baskin-Robbins 
• Il suo snack preferito, barrette al cioccolato e arachidi a base di proteine
• In Indonesia, dove ha vissuto per qualche tempo, ha mangiato carne di cane, di serpente ed arrosto di cavalletta
• Parla spagnolo
• Prima di concorrere per le presidenziali, aveva promesso alla moglie Michelle, di smettere di fumare. Promessa non mantenuta
• Nel periodo in cui ha vissuto in Indonesia, aveva una scimmia chiamata Tata
• Il suo libro preferito è Moby Dick di Herman Melville
• La sua scrivania nell’ufficio al Senato, apparteneva a Robert Kennedy
• Nel 2007, lui e la moglie Michelle, hanno guadagnato 4.2 milioni di dollari (2,7 milioni di euro), dai proventi della vendita dei libri
• I suoi film preferiti sono "Casablanca" e "Qualcuno volò sul nido del cuculo"
• I suoi porta fortuna: una statuetta della Madonna con il bambino; un braccialetto appartenuto ad un soldato che ha combattuto in Iraq
• La sua musica preferita include Miles Davis, Bob Dylan, Bach e il trio The Fugees
• Si diverte a giocare a poker e Scrabble
• Non beve caffè, raramente beve alcolici
• Da giovane ha fatto uso di marijuana e cocaina
• Ha due figlie, Malia di 10 anni e Sasha di 7. La prima vuole diventare attrice, la seconda, una cantante ballerina
• Odia i giovani con i pantaloni sotto l’ombelico
• La sua casa di Chicago ha quattro camini
• Afferma che la sua peggiore abitudine è il costante controllo del suo smartphone BlackBerry
• Utilizza un computer portatile Apple Mac
• Possiede quattro paia di scarpe identiche, nere, numero 45
• Prevede di far installare un campo di pallacanestro alla Casa Bianca
• Il suo artista preferito è Pablo Picasso
• La sua specialità in cucina è il peperoncino.

Fonte: Telegraph
, , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

11 thoughts on “Curiosità su Barack Obama, scopriamo i suoi vizi, le sue virtù

  1. già, io aspetto di vedere la prima cosa a segno chiaramente democratico.Percheè tante le aspettative che potrebbero andare deluse.Buona Domenica Patti

  2. Beh, anch’io sono una fan sfegata di Harry Potter; abbiamo lo stesso snack preferito ed entrambi parliamo spagnolo. Giusto qualche differenza….io non ho mai toccato la scrivania di Bob….

  3. ..la carne di cane….:(((

    ^^

    ps..nn so come si chiama la gatta del mio blog..vive nel porticciolo di Camogli e sta sempre sulla stessa panchina..penso sia di qualcuno che abita lì vicino..difende la sua postazione con energia ..

  4. ciauPatti BuonaSettimana. Speriamo che l’untodelSignore per UnaSettimana

    abbia Finito L’olio:-)

  5. Superando tutte le varie piccole abitudini e curiosità io spero che Obama qualcosa, della politica americana,riesca a CAMBIA’!!!!!!!

    Ma sarà molto dura!!!!!!!!

    Saluti con affettuosa cura!!!!!!!

  6. Lino, aspettiamolo con fiducia, meglio lui che Bush.

    Saamaya certo che jà po’ fà :-), baciotto*

    Schiantesimo, grazie per la visita :-), per toccare la scrivania di Bob, serve un viaggio in america, non si sa mai
    .

    biancaneve ero convinto di averlo detto :-), baciotto*

    cicabu E’ mitica la gatta, da quello che mi scrivi è un vero personaggio :-), baciotto*
    Lino, l’olio non gli finirà mai, con tutta quella crema che si spalma in viso e sui capelli ….

Lascia un commento