Crollo delle borse, mercati in crisi: ecco i volti disperati dei mediatori finanziari (foto)

Non so voi, ogni volta che i mercati finanziari vanno in crisi, resto affascinato dalle foto dei mediatori di borsa con le mani sulle loro facce

Chi sono queste persone? Perché sono così preoccupate? Quanti soldi hanno perso ed hanno fatto perdere?
Perché i media insistono a proporre sempre la stessa identica immagine per sottolineare il cataclisma delle borse?
Bene, come con quasi tutto quello che è marginalmente interessante, Internet ha ora prodotto un blog caratterizzato esclusivamente con queste foto disperate.
Un blog, senza nessun commento, nessuna spiegazione, solo gli operatori di borsa, con le mani sui loro volti.
Il blog, nato da pochi giorni, ha già dozzine di foto d’intermediari finanziari, morti di fame, con le mani sulle loro facce, con l’intento (non riuscito) di  turbare la nostra psiche.

Fonte: Neatorama

Il crollo delle borse su Liquida

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

7 thoughts on “Crollo delle borse, mercati in crisi: ecco i volti disperati dei mediatori finanziari (foto)

  1. La situazione finanziaria internazionale sembra proprio ingarbugliata ma, a mio avviso, stanno diffondendo una psicosi esagerata!!!!!!!!!!!

    Speriamo in bene!!!!!!!!!!!

  2. questi poi mica li ho mai capiti, hanno sempre delle facce, si agitano, strappano fogli,ecc….loro penso stiano meglio di noi..hanno le mani in pasta!

  3. La vuoi sapere una cosa…? Io per i miei risparmi ho il classico bussolotto con la fessura per infilare i soldini…e non ridere, non sto affatto scherzando!!!

    Baci e buon lunedì*

  4. Saccheggiatore, io non mi fido del Cavaliere …. , speriamo bene :-), ciao*
    lateresa per me bevono troppi eccitanti 🙂 ciao*
    Grizabella1 grazie, felice settimana anche a te*
    mezzaluna adorabile salvadanaio, fai bene a fidarti solo di lui :-). baciotto*

  5. Che sia l’altra faccia della moneta?

    Ciao Patt:)

    Come va, grande e piccola finanza a parte?

  6. Col si, il lato che angoscia, meno sorridente.

    Z. discretamente, meglio dell’anno passato. Grazie, baciotto*

Lascia un commento