Ecco come seguire FIFA World Cup 2014 sul social media

Per seguire Brasile 2014 sul social media iniziare con gli account dei giocatori più popolariSeguendo i migliori giocatori partecipanti al torneo si potranno avere notizie utili, il dietro le quinte, possibili intuizioni … prima di trovarle sui media mainstream.
I giocatori popolari cui si può contare su aggiornamenti regolari di Twitter in inglese includono: Luis Suarez Cristiano Ronaldo Eden Hazard Yaya Toure Wayne Rooney Stuart Holden  e altri.
Giocatori come Neymar JúniorCesc FàbregasAndres IniestaDanny AlvesGerald PiquéGiorgio ChielliniIke Casillas e altri con elevata attività su Twitter raramente twittano in inglese. Ma, se siete multilingue, sarà interessante seguirli.
Prendete nota: ci sono alcuni grandi nomi come Lionel Messi e Mesut Özil che non sono attivi su Twitter. Inoltre Mario Balotelli e l’intera squadra dell’Italia per ordine dell’allenatore Prandelli per rimanere concentrati sulle partite non possono usare i social media durante l’evento. Si può essere sicuri che i loro rappresentanti twitteranno per loro.
Un altro suggerimento è quello di cercare le Pagine Facebook dei vostri giocatori preferiti e seguirli.

Canali ufficiali della Coppa del Mondo
E’ necessario seguire i canali ufficiali della Coppa del Mondo. La FIFA ha due account Twitter @ FIFAWorldCup e @ FIFAcom. Hanno anche due pagine di Facebook, Coppa del Mondo FIFA e FIFA , nonché di un account Google+, Coppa del Mondo FIFA.

Ci sono decine di account ufficiali di Twitter che si consiglia di controllare, come ad esempio:

Coppa del Mondo 2014 hashtags
Un altro modo per seguire Brasile 2014 è quello di tenere sotto stretto controllo gli hashtags di altri utenti di Twitter in modo che si può partecipare a discussioni. I seguenti hashtags sono già popolari prima del conto alla rovescia:

Hashtags sarà fondamentale anche per seguire la tua squadra, bisogna trovare le hashtags pertinenti utilizzando le tre lettere dell’acronimo del vostro paese. Ad esempio, #USA, #ENG e #AUS rappresentano rispettivamente gli Stati Uniti, Inghilterra e Australia. Una volta che il Mondiale prende il via, il modo più semplice per seguire le partite sarà la ricerca di tweet che utilizzano acronimi delle squadre avversarie, come ad esempio, #ENGvITA quando il 14 giugno 2014 l’Inghilterra incontra l’Italia.

Mondiali di calcio 2014, calendario completo e copertura tv Rai e Sky vedi qui.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento