Che fine ha fatto l’acqua ossigenata? In una soluzione al 3%, è uno dei più potenti disinfettanti esistenti

Può essere banale, basta lavare lo spazzolino da denti e fare i gargarismi con l’acqua ossigenata per ridurre drasticamente l’influenza a livello globale

Il perossido di idrogeno (acqua ossigenata) se è utilizzato regolarmente e massicciamente può ridurre un gran numero di malattie di ogni genere e morti in tutto il mondo. Ovviamente, l’industria farmaceutica mondiale non ha nessun interesse a limitare i profitti, “nasconde” tra gli scaffali questo portentoso medicinale.
Il perossido di idrogeno in Inghilterra è estremamente difficile da trovare, pubblicamente non è disponibile nei negozi, quando si trova in qualche sperduta farmacia, in zone di periferia, se provate a chiedere più di una confezione, i farmacisti vi guardano con occhi spalancati per rispondere: “Non possiamo vendere più di una confezione,  può essere un’arma pericolosa utilizzata dai terroristi per fare le bombe“.
Stupidità enorme, è la dimostrazione che i pastori non vogliono in alcun modo che il perossido di idrogeno raggiunga il gregge, con il falso pretesto del terrorismo, evitano di mettere facilmente a disposizione il medicinale.
Il perossido di idrogeno (acqua ossigenata) è stato sviluppato dagli scienziati nel 1920, al fine di fronteggiare e ridurre i problemi di infezione e gangrena dei soldati al fronte di battaglia: nella seconda guerra mondiale ha ridotto il numero delle amputazioni.
Esistono vari tipi di acqua ossigenata, destinata ad usi diversi. Il perossido di idrogeno è misurato in volume, quello medicinale è a 10 volumi.
Il perossido di idrogeno, si contraddistingue perché:
– è a buon mercato;
– facile da trasportare;
– facile da riporre;
– facile da usare;
– nessun effetto collaterale.
In una soluzione al 3%, è uno dei più potenti disinfettanti esistenti.
Perché l’utilizzo è così poco conosciuto? Perché è poco reclamizzato?
Il perossido di idrogeno è economico, semplice da utilizzare, facile da stoccare, può essere utilizzato per diversi scopi.

Efficacia dell’uso domestico del perossido di idrogeno
– un cucchiaino da tè di questo prodotto utilizzato per fare gargarismi, tenuto in bocca per alcuni minuti, uccide tutti i germi della bocca, sbianca anche  i denti. Espellere dopo i gargarismi;
– lasciare lo spazzolino da denti in una soluzione di perossido di idrogeno, mantiene le setole libere dai germi, quelli che causano problemi di gola e alle gengive;
– un po’ di perossido di idrogeno su un panno, è efficace per disinfettare le superfici  delle cucine e dei bagni;
– dopo l’uso, le tagliere in legno utilizzate per  il taglio della carne e altri utensili , sono completamente sterilizzate con un po’ di perossido di idrogeno. Il prodotto uccide tutti i batteri o germi, inclusa la salmonella;
– di notte, applicato ai piedi, evita problemi fungini che causano gravi problemi ai piedi, compreso il cattivo odore;
– applicato sulla ferita (più volte il giorno) previene le infezioni e aiuta la guarigione, anche nei casi di cancrena;
– in metà miscela con acqua pura, può essere applicato nel naso per curare il raffreddore e la sinusite, uccide i germi e altri microrganismi nocivi. Attendere qualche secondo e soffiare il naso;
– un po’ di perossido di idrogeno nell’acqua della vasca da bagno, aiuta a mantenere la pelle sana e può essere utilizzato in casi di micosi e funghi;
– abiti che richiedono la disinfezione (sciarpe, gonne, ecc.), oppure quelli a contatto con fluidi corporei e sangue, prima del lavaggio normale, se imbevuti in una soluzione contenente perossido di idrogeno possono essere completamente disinfettati.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento