Chai-yok – Bagni di vapore vaginale è la nuova tendenza nel trattamento dell'infertilità

L'innovativo metodo per migliorare la salute della donna, presto si trasformerà in un nuovo trend di trattamento termale chiamato "Bagni di vapore vaginale".

Chai-yok - Bagni Vapori vaginaliPuò sembrare strano, ma i bagni di vapore vaginale da molti anni sono utilizzati in Corea per scopi terapeutici. I bagni di vapore noto come Chai-yok, sono popolari nella medicina orientale per proprietà anti-stress e immuno-potenziamento.
I bagni hanno lo scopo di regolare i cicli mestruali, guarire l'infertilità, le infezioni della vescica, i crampi mestruali, emorroidi, affaticamento e altre condizioni mediche.
Il vapore utilizza erbe della medicina orientale, in particolare l'artemisia e l'assenzio. La prima ha naturali proprietà antibatteriche e antifungine, è utilizzata principalmente per regolare gli ormoni femminili. Aiuta la produzione d’ormoni che impediscono vari problemi uterini.
La seconda erba, l'assenzio ha proprietà antibatteriche e antivirali, è indicato per il trattamento delle infezioni della vescica, piaghe, eczemi e costipazione.
I bagni di vapore vaginale oggi sono disponibili in alcuni centri di medicina alternativa. Il trattamento è considerato una delle migliori scelte per la cura dell'infertilità e altri problemi dell'apparato vaginale. La vaporizzazione delle parti intime del corpo, stimola circolazione sanguigna, influisce sul sistema immunitario, rendendo più rapido il processo di guarigione.

, , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →