Cecchi Paone e le fantasie erotiche: I fratelli Cannavaro mi mandano nel pallone

"Le mie fantasie? Finisce che vado nel pallone… Sono attratto dai corpi atletici ed elastici, sia dei ballerini sia dei calciatori. Il massimo? I fratelli Cannavaro…". Alessandro Cecchi Paone si confessa così a Igor Righetti nella rubrica "Intimo d’autore" (su Novella Duemila) che raccoglie le confidenze erotiche dei vip.
Insomma, il difensore centrale della Nazionale si è dovuto accontentare del secondo posto nella classifica Fifa (dietro a quel testardo di Zinedine Zidane), ma vince il Pallone d’Oro del sex appeal secondo il noto conduttore televisivo. Un trionfo ottenuto pur se in ex-aequo con il fratellino Paolo.
"Tra i personaggi noti, che non ho mai frequentato, mi eccitano eroticamente i calciatori. E’ una curiosità, ma dovrei verificarla. I Cannavaro? Sono attratto dal mix di bellezza e di simpatia umana e dal fatto che appartengono a un mondo che mi è sconosciuto. E’ quell’attrazione che si basa anche sul mistero.
Un altro mondo che mi è sconosciuto e mi incuriosisce – è quello dei ballerini classici. Sono i due estremi: i calciatori e i ballerini classici, due mondi a me sconosciuti abitati da persone apparentemente affascinanti. "Mi piacerebbe scoprire se è vero. Secondo gli stereotipi potrei avere piu’ fortuna tra i ballerini classici, ma non è detto…", scherza lo showman.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “Cecchi Paone e le fantasie erotiche: I fratelli Cannavaro mi mandano nel pallone

  1. ho cercato paolo cannavaro su google immagini ma a parte una vaga somiglianza con fabio non mi ispira per niente. molto molto molto meglio il nostro campione del mondo!

  2. Momolina io ho cercato “Cannavaro sorella” e non ho trovato neanche la vaga rassomiglianza :-).

Lascia un commento