Catturato in Thailandia il più vecchio pedofilo in attività, ha 90 anni, da tempo violentava quattro sorelline

Pedophile 90-Year-Old accused of raping four Thai sisters, one girl was 5 when the alleged abuse began

Karl Joseph Kraus, 90 anni pedofilo A 90-year-old Australian was arrested and charged with raping four young sisters whom he allegedly lured to his home in Thailand with imported chocolates and English lessons, police said Wednesday.
One girl was 5 when the alleged abuse began. The sisters are now 7 to 15, police said.
Karl Joseph Kraus was arrested Tuesday at his home near the northern city of Chiang Mai, where police confiscated about 100 photographs of naked children, said Doi Saket police Chief Kritapol Yeesakorn.
Some photos showed Kraus posing naked with other children, and police are trying to identify them and contact their families, Kritapol said. He said police were investigating if Kraus was part of a pedophilia network, noting many of the pictures were e-mailed overseas.
Kraus, who has lived in Thailand for more than a decade, approached the girls’ family in 2008 with an offer to teach the sisters English, Kritapol said.
“He would lure them into his house with sweets, usually chocolate from abroad or luxury sweets, and he would ask them to perform sexual acts with him,” Kritapol said. “For the eldest of the four sisters, he recently gave her 4,000 baht ($120) instead of sweets.”
The parents recently noticed the girls had lost interest in playing outside and asked them what was wrong, and then took them to police who immediately sought an arrest warrant, the police chief said.
Kraus was charged with rape and sexual abuse.
_______________
Italian version

Catturato in Thailandia il più vecchio pedofilo in attività, ha 90 anni, da tempo violentava quattro sorelline 

Un australiano di 90 anni è stato arrestato con l’accusa di aver violentato per diversi anni quattro giovanissime sorelle (7, 11, 12 e 15 anni), con la scusa di impartire lezioni d’inglese le abusava nella sua casa. La più piccola delle sorelle aveva solo cinque anni quando il pedofilo ha iniziato a molestarla.
Il capo della polizia Doi Saket Kritapol Yeesakorn, in un incontro con la stampa ha detto:
“Joseph Karl Kraus è stato arrestato nella sua casa vicino alla città settentrionale di Chiang Mai, nell’alloggio abbiamo trovato e sequestrato circa 100 fotografie di bambini nudi. Alcune foto mostrano Kraus nudo con altri bambini. Stiamo cercando d’individuare i bambini per prendere contatto con le loro famiglie.
Le nostre indagini ora devono appurare se Joseph Karl Kraus faceva parte di una rete di pedofilia, utilizzava spesso la posta elettronica per inviare molte foto all’estero.
Joseph Karl Kraus, ha vissuto in Thailandia per più di un decennio, nel 2008 avvicinò la famiglia delle ragazze, offrendosi d’impartire lezioni d’inglese. Le bambine le attirava nella sua casa, offriva dolci, di solito cioccolato estero o caramelle di lusso, poi le violentava. Recentemente alla più grande delle quattro sorelle, ora quindicenne, al posto dei dolci ha dato 4.000 baht (120 dollari)”.
I genitori avevano notato recentemente un comportamento strano delle figlie, quando hanno capito che qualcosa di grave era accaduto, hanno informato la polizia che immediatamente ha chiesto un mandato di cattura.
Joseph Karl Kraus, pedofilo novantenne è stato accusato di stupro e abusi sessuali.
Il suo passaporto australiano riporta che è nato a Berlino. L’uomo non ha ancora un avvocato, rifiuta di parlare con la polizia fino a quando non avrà il suo avvocato.
I vicini di casa di Kraus l’hanno descritto come un attivo novantenne, guida ancora la sua macchina. La polizia quando l’ha arrestato si è trovata di fronte a un uomo apparentemente debole, camminava con un bastone e si lamentava del diabete e la pressione alta. E’ stato portato in un ospedale di Chiang Mai, dove è ancora sotto sorveglianza.
La data di comparizione in Tribunale non è ancora nota.
Molti paesi del Sudest asiatico – tra questi la Thailandia, la Cambogia e il Vietnam – attirano i pedofili perché hanno leggi lassiste, sistemi giudiziari corrotti e la povertà che costringe i bambini a prostituirsi. In Thailandia un certo numero di sospetti di alto profilo è stato catturato, tra questi un canadese arrestato nel 2007 dopo una caccia all’uomo organizzata dall’Interpol. Il pedofilo canadese aveva pubblicato su internet 200 foto di bambini vietnamiti e cambogiani che aveva abusato. E’ stato condannato a otto anni e tre mesi di carcere.

, , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →