Cattive notizie, due terzi della popolazione mondiale sotto i 50 anni hanno l’herpes

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nella sua prima stima di prevalenza globale della malattia ha detto che due terzi della popolazione mondiale sotto i cinquanta anni ha il virus dell’herpes molto infettivo che causa l’herpes labiale intorno alla bocca.
Lo studio pubblicato su PLoS ONE evidenzia che globalmente, l’herpes simplex virus tipo 1 (HSV-1) colpisce oltre 3,7 miliardi di persone sotto i cinquanta anni, mentre HSV-2 (che causa l’herpes genitale) colpisce 417 milioni di persone della stessa categoria di età.
HSV-1, generalmente provoca ulcere della bocca, di solito durante la fase infettiva è contratto nell’infanzia attraverso la saliva, baci o in generale tramite contatto interumano: una volta che l’herpes ha infettato l’organismo rimane latente fino al momento di manifestarsi.
Il tasso di contrarre il virus in questi ultimi anni paradossalmente sta riducendo nei paesi sviluppati a causa di una migliore igiene e tenore di vita. Il virus per troppa igiene, è acquisito sempre più tardivamente, in età adolescenziale, esponendo i giovani a un rischio elevato di contrarre l’herpes simplex virus tipo 1 (HSV-1) attraverso il sesso orale quando diventano sessualmente attivi.
L’herpes genitale può aumentare il rischio di contagio e diffondere l’HIV, la malattia che causa l’AIDS. Poco si sa su qualsiasi legame tra HSV-1 e l’HIV / AIDS, anche se può portare ad altre complicazioni gravi come l’encefalite.
Il tasso medio di recidiva è da quattro a cinque volte nei primi due anni dopo l’infezione. Tuttavia, nel corso del tempo, tende ad attivarsi meno frequentemente e ogni focolaio diventa meno grave. Almeno otto persone su dieci che portano il virus non sanno di essere stati infettati, perché spesso inizialmente ci sono pochi o nessun sintomo.
Sami Gottlieb, ufficiale medico dell’OMS ha detto:
«Abbiamo davvero bisogno di accelerare lo sviluppo di vaccini contro il virus herpes simplex, se un vaccino progettato per neutralizzare l’herpes simplex 1 impedisse anche l’herpes genitale, avremmo benefici di vasta portata».

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento