Ecco la casa di Flintstones, fatta con l’argilla, attira i visitatori (video)

La Casa Terracota è una casa di 5.400 metri quadrati fatta interamente di argilla, un progetto letteralmente “cotto” dall’architetto e proprietario Octavio Mendoza (artista e attivista ambientale ha trascorso gran parte della sua attività di progettazione di case, edifici commerciali e chiese), la chiama “il più grande pezzo di ceramica nel mondo”.

Casa Terracota
La casa, nota ai locali come “Casa di Flintstones” (clicca l’immagine per vedere altre foto), si trova a Villa de Leyva, un villaggio di montagna a 95 miglia a nord di Bogotà in Colombia.
La casa sembra essere stata fusa in uno stampo per uscire in un blocco unico. I pannelli solari forniscono acqua calda per le docce e servizi igienici, i lavandini sono decorati con tessere di mosaico colorato.

Mendoza ha progettato confortevoli spazi abitativi su due piani, rilassanti zone notte con mobili realizzati con l’argilla e strutture stravaganti come le finestre a forma di occhio. I tavoli comprendono piatti, tazze e vasi, tutti modellati con l’argilla estratta a livello locale e cotti in un forno per ceramica.
I visitatori sono benvenuti (l’ingresso per una visita guidata costa 3,50 dollari). Octavio Mendoza ha detto:
«Il mio obiettivo è di dimostrare come il suolo può essere trasformato in architettura abitabile, utilizzando semplicemente le risorse naturali a portata di mano. La casa tradizionale contiene cemento e acciaio, questo è un progetto di vita, la mia vita è il mio lavoro».

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento