Caldo: radicchio climatizzato e cipolla fresca, così si contrasta l'afa

Lattuga, cipolla, radicchio, succhi di pomodoro e formaggi a volonta’: per combattere gli effetti devastanti del torbido clima di questi giorni, via libera a verdura, frutta,latticini e cibi rigorosamente leggeri. A fornire un utile vademecum contro l’afa estiva, con tanto di lista dei cibi ‘in e out’ e’ la Coldiretti. Gli anziani, soprattutto, per dormire bene la notte devono fare attenzione alla tavola preferendo pane, pasta, riso, ma anche lattuga, cipolla, radicchio, formaggi freschi, uova bollite- suggerisce l’associazione- latte fresco caldo e frutta dolce come pesche e nettarine, che aiutano a riposare. "Abiti leggeri chiari di cotone o in altre fibre naturali, frequenti docce tiepide, luoghi ombreggiati, trucco leggero e profumi con essenze naturali – sottolinea la Coldiretti – non bastano per proteggersi dall’improvvisa ondata di caldo, occorre curare soprattutto l’alimentazione evitando alimenti troppo conditi con pepe, sale o paprika, ma anche attenzione alle minestre con dado da cucina e al caffe’". Specialmente per i piu’ giovani il consiglio della Coldiretti e’ "di ricorrere a frullati, centrifugati, macedonie, succhi e gelati". Ottimi ‘passe-partout’ per sconfiggere l’afa di questi giorni e assicurarsi un pieno di salute sono, per esempio, il succo di pomodoro, l’insalata di lattuga o indivia, un centrifugato di carote o un frullato di pesche. Neanche a dirlo, son banditi tutti i junk food, dai sandwich Mc Donanld, ai durum kebab, alle patatine fritte. Ecco allora, in nostro soccorso, il vademecum della Coldiretti che illustra le principali proprieta’ terapeutiche delle varieta’ di frutta e verdura presenti sui banchi del mercato in questo periodo. Se le pesche svolgono una funzione dissetante e non affaticano stomaco e fegato, le albicocche e le carote di vitamina A, sono indispensabile per la salute degli occhi e della pelle, sovraesposti, in questo periodo ai caldi raggi solari. "Tutti i vegetali a foglia verde scuro come gli spinaci e la cicoria – informa la Coldiretti – contengono acido folico (gruppo vitamine ‘B’) essenziale nella formazione dei globuli rossi del sangue per la sua azione sul midollo osseo e poi sono utili per proteggere il colore dei capelli dai raggi del sole". Se il cocomero e’ il frutto piu’ dissetante con il 95 per cento di acqua che svolge una buona azione diuretica, il melone e’ ricco di vitamine (A e C) e sali minerali (potassio, sodio, calcio e fosforo) e ha la proprieta’ di coadiuvare i processi digestivi con una limitata proprieta’ lassativa e un aroma che sembra avere effetti positivi sul sistema nervoso. "L’insalata – continua la Coldiretti – conferisce volume e potere saziante con un apporto calorico estremamente limitato ed assicura anche un certo contributo di vitamine, calcio, fosforo e potassio. Inoltre e’ ricca di vitamina E che protegge il sangue e le altre sostanze del corpo dalle intossicazioni da smog ed e’ molto valida per i disturbi di cuore e della circolazione, mentre i pomodori oltre ad essere gli ortaggi dietetici per eccellenza perche’ hanno solo 17 calorie per 100 grammi, regalano all’organismo un buon apporto di fibre, vitamine e sali minerali in particolare fosforo, calcio e magnesio". Infine le ciliegie nutrono in modo ottimale durante l’estate perche’ contengono molti sali minerali come potassio, calcio e ferro ed inoltre sono dietetiche perche’ forniscono un medio apporto di zuccheri e proteine ed hanno solo 38 calorie per ogni 100 grammi di prodotto.
Fonte: Repubblica

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

3 thoughts on “Caldo: radicchio climatizzato e cipolla fresca, così si contrasta l'afa

  1. io lavoro in un reparto di frutta/verdura e se lo leggevo prima!! di solito mangiucchio uva, anguria e fragole. stamattina ho provato il cocco da bere e mi si è rivoltato il aplato ah! avrei dovuto sgranocchiar eil radicchio!

Lascia un commento