Calciopoli – Botta e risposta Milan-Zamparini.

Duro l’attacco del presidente del Palermo Zamparini:
"La mano dei giudici è stata davvero pesante, forse troppo. Mi aspetto che la Corte federale non confermi la retrocessione della Lazio e della Fiorentina, ma solo quella della Juventus, che stava a capo di quella specie di cupola del calcio. Il Milan deve essere contento di come gli è andata. Un conto è trovare un operaio con le mani nella marmellata, un conto è trovarci il presidente della Lega calcio".
Pronta la risposta del Milan:
"L’A.C. Milan e il suo amministratore delegato Adriano Galliani, preso atto dell’ennesimo ictus verbale del Signor Maurizio Zamparini e dunque delle affermazioni di inaudita falsità, arbitrarietà e gravità dallo stesso diffuse, comunicano che procederanno senza indugio nei confronti del predetto soggetto nelle sedi competenti". (AffariItaliani).

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

5 thoughts on “Calciopoli – Botta e risposta Milan-Zamparini.

  1. Ciao ragazzi, sto creando un banalissimo sito calcistico: non il primo, non l’unico, non l’ultimo. Non voglio essere il concorrente di nessuno (anzi ben vengano scambi di banner, di contenuti, di idee), voglio essere professionale e divertente, non voglio litigare ma voglio farmi sentire, non voglio essere volgare perchè si può far male anche senza prendere una querela e soprattutto voglio dire la mia perchè mi sono stufato di leggere e sentire boiate! Nonostante scandali e sbornia mondiale però abbiamo sempre tutti voglia di calcio! Allora perchè calcio.blog.com? Perchè: da 100 anni tutti vogliono dire la propria sul calcio dal salotto di casa ai bar, un signor “dominio” calcio.blog.com che si è appena liberato, la mia voglia di scrivere anche senza lucro solo per dire la mia e fanculo se la leggono 100 persone: mi sono sfogato, il desiderio di calcio, confrontarmi con gli altri, il pensiero che personalizzare rubriche senza ririririscrivere tabellini, cronache, classifiche, marcatori, (presenti ovunque) piace sempre, il read di internet che mi porta a voler fare editoriali di 20 righe che leggono velocemente tutti e soprattutto una finestra televisiva visto che da autunno ricomparirò nelle tv laziali e via sat in un programma sportivo dov’ero già quest’anno. Insomma sto cercando persone che collaborino con questo progetto che voglio far nascere all’inizio di settembre e che quindi deve essere concepito ora! C’è carta bianca che più bianca non si può: calcio italiano, calcio internazionale, campionato messicano, serie a, serie c, soloternana, capellodaybyday, le sorpese del mese, i flop della settimana, derbytuttol’anno veramente qualsiasi idea originale è ben accetta. Anche se non avete esperienza, scrivetemi l’idea, 20 righe di prova o un vecchio articolo o un cv o qualsiasi fesseria giusto per farmi capire che siete affidabili e sapete scrivere in italiano (o perchè no una rubrica in inglese sul calcio inglese! mi vengono duemila idee al minuto) e come volete cadenzare il vostro impegno (settimanale, venerdì e lunedì, mensile, come preferite, l’unica cosa direi max due volte a settimana min una volta al mese). Divertiamoci!

    Scrivetemi a [email protected] senza allegati (l’antico copia e incolla va benissimo) con oggetto “calcio”.

    Ovviamente il primo invito a partecipare è per il proprietario del blog che ho invaso ed in funzione del quale, pertanto, comunque mi scuso.

    Lorenzo

  2. Io dico che il Milan e il sig G e company devono andare dove devono andare,e non basta adesso il Milan anche in Coppa Uefa,io dico che schifo questo calcio,e questa e la pulizia del palloneìCiao amico mio,e una buona serata.

    🙂

    L’ESPLORATORE

  3. Il Milan, come ho abbondantemente espresso….

    🙂

    deve ritenersi abbastanza contento!!!

    Anche perchè avere tra i propri supporter e strettissimi collaboratori nientemeno che il presidente di lega, non è cosa da poco!!!

    Ma….se l’offesa non è un’opinione…

    l’espressione ictus verbale utilizzata nel finissimo comunicato del Milan, non è abbastanza per una controquerela?

    Dato che oramai il calcio si disputa in aula più che sul campo…una denuncia in più che differenza farebbe?

  4. ehhh Esploratore..in Uefa ci è andato perchè hanno sbagliato il numero dei punti da sottrarre dallo scorso campionato!!!!

    Infatti, per fare fronte a questa paradossale situazione, si era iscritto l’Empoli, ma non ha avuto il via libera per la licenza e l’idoneità dello stadio…

    Cose che capitano quando si fanno male le sottrazioni!!!!!

Lascia un commento