Calcio: Claudio Gentile non è più il C.T. dell'under 21, è stato scaricato

L’ex c.t.: "Nel tardo pomeriggio mi ha chiamato Rossi dicendomi che non facevo più parte dei piani della Federazione. Mi sento tradito, se questo è il nuovo corso siamo messi male.
Mi ha chiamato il dottor Rossi dicendomi che non facevo più parte dei piani della Federazione, e quindi di ritenermi libero. Al che ho risposto che perdevo tutte le chance che avevo avuto di potermi sistemare. Li avevo avvertiti, e loro tramite Albertini mi avevano comunicato di stare tranquillo, dopo i Mondiali ci saremo messi d’accordo. Mi sento tradito anche perché adesso non ho neanche più l’opportunità di sistemarmi da un’altra parte, anche perché ormai le squadre sono fatte e quindi mi trovo senza lavoro per colpa di persone che prima ti dicono una cosa e poi dopo ne fanno un’altra. La cosa che mi ha amareggiato di più è che a dirmelo non è stato Albertini, che era stato quello che mi aveva fatto le telefonate precedenti dicendomi di stare tranquillo. Evidentemente avendo la coscienza sporca non ha ritenuto di telefonarmi per comunicarmi questo. Vorrei sapere anch’io il perché di questa decisione, questo non fa altro che amareggiarmi ancora di più. Io non so, se questo è il nuovo mi sa che siamo messi male. Penso che non sia cambiato niente da prima. L’offerta di Tardelli per un posto da dirigente nella Juventus? No, per il momento non mi interessa questo ruolo. Io voglio continuare a fare l’allenatore".
Fonte: Gasport
Se nuovo corso deve essere, perché non affidare l’under 21 a Francesco Rocca?

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento