Boomerang aborigeno, torna indietro dopo 25 anni

Venticinque anni fa, "Peter" turista americano, rubò un boomerang dalla piccola città di Mount Isa, in Australia

BoomerangIl boomerang faceva parte di un’esposizione indigena nel "Frank Aston Under-ground Museum", adesso chiuso.
L’uomo, vinto da rimorsi di coscienza, ha rispedito il boomerang a Ron McCullough, sindaco della città di Mount Isa, accompagnando il pacco con i suoi dai identificativii, un biglietto di scuse ed un assegno per il Museo.
Il sindaco McCullough, ha letto alcune righe del messaggio scritto da Peter:
"Ho rimosso questa mia colpa commessa nel 1983, un errore di gioventù, una sciocchezza, mi dispiace, ve lo restituisco".
McCullough ha ricordato che non sono rari i furti commessi dai turisti, non è una gran sorpresa, la gente è attratta da oggetti che vuole tenere come ricordo, alcuni non si accontentano della semplice penna o portacenere, prendono oggetti unici, di un certo valore artistico, facili da portar via.

McCullough ha ricordato che ha avviato un piano di ricerca per restituire il boomerang all’autentico proprietario, anche se qualcuno ha già avanzato la paternità del boomerang.
E’ uno degli indigeni membri della tribù Kalkadoon, ritiene che si tratti di un oggetto appartenente alla sua antica tribù aborigena, quasi estinta. I discendenti delle antiche tribù aborigene, hanno molto a cuore il collegamento con il loro passato – ha puntualizzato MacCullought -, ogni oggetto ritrovato, anche il più insignificante, è considerato prezioso.
Il sindaco McCullough si è impegnato a non divulgare il cognome di "Peter", cittadino americano di Vermont, anche se l’uomo ha fornito i suoi dati completi, accompagnati da un biglietto di scuse.
"Qui c’è qualcuno che, dopo molti anni, ha dimostrato di non essere orgoglioso del suo comportamento, il minimo che posso fare è quello di proteggerlo".
Liberamente tradotto da Burlington free press

Ti è piaciuto l’articolo? Vota OK oppure No. Grazie Mille!
Puoi votare altre mie notizie in questa pagina. Per registrarti su OKNOtizie clicca qui.
, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

6 thoughts on “Boomerang aborigeno, torna indietro dopo 25 anni

  1. Quanto ho letto il titolo di un articolo in proposito sul giornale sono rimasta un po’ perplessa: “Boomerang torna dopo 25 anni”

    Simpatica questa cosa di votare i tuoi articoli, a prescindere dall’argomento ho votato ok perchè sai scrivere molto bene.

  2. caro amico,un boomerang che ritorna nello stesso punto 25 anni dopo deve essere un ottimo boomerang e, a tirarlo, deve essere stato un genio del lancio!!!!!! Saluti giocosi!!!!

Lascia un commento