Bonus bebe', se non sei un Berlusconino, sei un cittadino di serie B.

Bonus bebè, basta col medioevo assistenziale, detassiamo e incrementiamo l’economia con maggiori investimenti di risorse per le politiche della famiglia.
[…] Il futuro può attendere. Insomma, siamo il paese nel quale i giovani sono pochi. Ma anche poco considerati. Contano meno dal punto di vista sociale, economico e politico: l’Italia ha il non invidiabile record dell’età media più elevata della classe dirigente.

Bonun bebè

Il bonus bebè è insufficiente per risollevare i tassi di natalità del Belpaese, ci vogliono interventi strutturali, sull’esempio di quanto si fa all’estero, per esempio concedendo 14 mesi di congedi parentali per ogni figlio, divisibili tra madre e padre, con il mantenimento dell’80% della retribuzione. Come avviene in Germania.
, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

1 thought on “Bonus bebe', se non sei un Berlusconino, sei un cittadino di serie B.

  1. I sussidi non si possono fare perchè siamo invasi da figli di…
    altri paesi che si papperebbero tutto, nullafacenti senza valori e sessisti come sono.
    L'Italia agli italiani!!!!!!!!!!!!!!!
    Berlusca stai là votato da noi ex di sinistra per ridarci il nostro paese, dai lavoro fisso part time a noi italiani capaci, aiuti alle imprese gestite da italiani, bonus bebè solo ai figli italiani, siamo stufi di pagare per gli altri, di non avere lavoro nè tutele perchè la sinistra ha deciso di farci estinguere!

Lascia un commento