Bolivia, questo hotel è costruito interamente con blocchi di sale (foto)

Palacio de Sal (in spagnolo “Palazzo di sale“) è un hotel costruito con i blocchi di sale. Si trova ai margini del Salar de Uyuni, la più grande distesa di sale del mondo (10.582 km²) a 350 km a sud della capitale della Bolivia a La Paz.
Salar de Uyuni (tra i dipartimenti di Potosí e Oruro nel sud-ovest della Bolivia si trova presso la cresta delle Ande, a un’altitudine di 3.656 metri), da qualche tempo attira turisti dai luoghi più distanti, bisognosi di un posto per riposare prima di ritornare nelle loro città.
La costruzione del Palacio de Sal non è stata possibile con materiali carenti nella zona, pertanto è stato logico erigere un hotel fatto con il sale prelevato dal Salar de Uyuni, la più grande distesa di sale del mondo.

Palacio de Sal

Storia del Palacio de Sal
La costruzione del primo albergo su blocchi di sale nel mezzo del Salar de Uyuni è stata completata in due anni dal 1993 al 1995, presto divenne una popolare destinazione turistica: aveva 12 camere doppie, un bagno in comune, senza doccia. La sua posizione nel centro di un deserto ha generato problemi sanitari perché la maggior parte dei rifiuti doveva essere raccolta manualmente. La cattiva gestione ha causato un grave inquinamento ambientale, per questo motivo l’hotel è stato smantellato nel 2002.
Il nuovo hotel con il nome di Palacio de Sal (clicca l’immagine per vedere altre foto) è stato costruito nel 2007, in una nuova posizione sul margine orientale del Salar de Uyuni, a 25 km dalla città di Uyuni. Il sito si trova a 350 km a sud della capitale della Bolivia a La Paz. La struttura è stata costruita con circa un milione di blocchi di sale da 35 cm, utilizzati per il pavimento, le pareti, il soffitto e mobili, compresi letti, tavoli e sedie.
Il sistema sanitario è stato ristrutturato a norma governativa. L’hotel dispone di sauna, bagno turco, una piscina di acqua salata e vasca idromassaggio.
La proprietà della nuova struttura tra il serio e il faceto per impedire la degradazione dell’hotel  ha imposto una regola ferrea, quella che vieta ai clienti di leccare le pareti.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento