Berlusconi e il Ponte di Messina (foto vignetta)

Non gli è passata, al premier, la fissa del ponte. Non c’è che dire, il Cav. mantiene le promesse e quindi il ponte sullo stretto “s’ha da fare e si farà”.

Berlusconi e il Ponte di Messina
  

Il “No al ponte” è quasi unanime. Ma “lui” tira diritto.
E i moniti del professor Remo Calzona, docente del dipartimento di ingegneria strutturale e geotecnica dell’Università la Sapienza di Roma e già presidente del comitato tecnico-scientifico Anas-governo per lo studio sulla fattibilità del ponte, si perdono nel nulla. “Il ponte così come è stato progettato – ammonisce Calzona – costa molto e non è esente da rischi strutturali, potrebbe collassare”.
Oltre alla montagna di soldi buttati, si rischia pure la catastrofe. L’ennesima catastrofe annunciata. Le lacrime in tv vengono bene.(Leggi tutto su PolisBlog).

IL BINOCOLO DI BERLUSCONI E’ QUI’
Definanziato dal Cipe il progetto “Ponte sullo Stretto di Messina”
 – Il Governo Monti cancella i fondi destinati al ponte sullo stretto.Il Ponte sullo Stretto quindi non si farà. Con la soddisfazione del movimento sorto contro la sua realizzazione. Il governo Monti, infatti, ha deciso di “cancellare” l’iter progettuale iniziato più di 20 anni fa, con il progetto del 1992 di cui, pochi mesi fa, era stato approvato il progetto definitivo. Nell’ultima seduta del Cipe, sono stati sbloccati interventi infrastrutturali per 6,2 miliardi. Anziché favorire mega opere dai tempi lunghi si favoriscono invece interventi diffusi sul territorio; e dall’ altra si definiscono piani dettagliati e già concordati con il territorio allo scopo di far partire prima possibile la macchina infrastrutturale. Il Cipe ha definito l’elenco dei vecchi finanziamenti Fas Infrastrutture da revocare, in attuazione dei tagli disposti dalle manovre di luglio e agosto: sforbiciate complessive per 6,3 miliardi su 11 totali, fra cui spicca la revoca dei 1.624 milioni di euro assegnati nel 2009 al Ponte sullo Stretto, e mai né impegnati né spesi. A questo punto l’opera, che comunque non è mai stata finanziata più del 20 % lamentava ancora una mancanza di finanziamenti per circa 6 miliardi di euro su 9 di costo totale, torna in un cassetto. Era una bufala quindi la copertura dei fondi europei e dei fondi nazionali, come al contrario diceva Tremonti.

Leggi tutto 

, , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “Berlusconi e il Ponte di Messina (foto vignetta)

Lascia un commento