Basta avanspettacolo, facciamo cabaret

Triti e ritriti, lo spettacolo continua ….



Lo spettacolo continua .....

Scegli il tuo pulcinella …. la freccia è puramente indicativa ….

Argentina offesa per gaffe di Berlusconi, tutto il web ne parla
Incidente diplomatico tra Roma a Buenos Aires per una battuta di Silvio Berlusconi sui "voli della morte" durante la dittatura argentina. La stampa argentina è insorta, il video è su You Tube e tutto il web ne parla.
Venerdì scorso a Cagliari, il presidente del Consiglio aveva scherzato sulla fine dei "desaparecidos":
«Li portavano sull’aereo con un pallone, poi dicevano: è una bella giornata, andate fuori un po’ a giocare». Il quotidiano argentino El Clarin ha messo il fatto in prima pagina, citando un servizio dell’Unità che ha pubblicato le dichiarazioni del premier.
«Berlusconi macabro con i desaparecidos» è il richiamo del Clarin.
Continua a leggere
, , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

13 thoughts on “Basta avanspettacolo, facciamo cabaret

  1. mi fa sorridere sapere che il Clarin si espone a questa figuraccia mediatica. riporta una frase decontestualizzandola e ci fa una magra figura. a quanto pare Berlusconi aveva detto qualcos’altro prima della frase riportata ma

    guarda caso è stata tagliata.

  2. … Ma guarda caso: fa battute sui morti ammazzati e gliele manipolano, evade il fisco, corrompe e assume mafiosi e i magistrati se la prendono con lui e gliela giurano, fa affermazioni pubbliche e un istante dopo pubblicamente nega di averle fatte e i giornali gli sono contro, i suoi uomini più vicini sono oggetto di strane regalie di cui non sanno la provenienza (Scajola), delle attenzioni di imprenditori che regalano champagne e massaggiatrici (bertolaso) e che hanno amici stretti che se la ridono del terremoto dell'Aquila perchè così prendono un po'di soldini per le casette che giusto aspettavano di essere collocate, e qualcuno apre le polemiche e se la prende a tal punto che la magistratura (sempre in agguato!), si muove e indaga. Impone ai suoi uomini in Rai di fare o non fare a vantaggio suo personale o delle sue reti, e qualcuno si scandalizza. Ma in che mondo viviamo? E' uno strano paese l'Italia, no?

  3. è ignorante come un cammello, da lui non ci si può aspettare una sola parola intelligente, basta vedere che non è credibile nemmeno quando sta zitto, comunque, ogni paese ha ciò che merita.

  4. certo, ma dalla repubblica sociale, oggi…, con gente que muore in carcere, in strada,manifestazioni, e… accuse senza prove della finanza, non si parla…….vergogna

  5. Bene, continuiamo ad estrapolare frasi dal loro contesto, a fini politici di sinistra.
    Allora Verdini dice: comunisti italiani (notare il solo genere maschile), uniamoci e procreiamo.

  6. Ma smettiamo di piangere sul latte versato !!! Per il "gregge" italiano, questo "pastore" con i suoi cani è il massimo !!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento