Attenzione, un magnete e un calzino è tutto il necessario per aprire una cassaforte di sicurezza (video)

Terry Whin-Yates è il presidente e CEO della società Mr. Locksmith (Mister Fabbro). Terry è cresciuto in Ontario, dove il padre e il nonno gli hanno insegnato come aprire le serrature. Si trasferisce in Canada per laurearsi in Criminologia. Oggi vive a Vancouver, i suoi figli lavorano nel settore. Mr. Locksmith ha diversi affiliati fabbro, sono come estensioni dell’azienda di famiglia.
Terry Whin-Yates partecipa a podcast, scrive sul blog, pubblica video messaggi su YouTube. E’ impegnato nella comunità di fabbri, sta lavorando attivamente per migliorare il settore. Ha detto:
«Noi di Mr. Locksmith in Canada incoraggiamo e sosteniamo l’ordinamento del lavoro professionale dei fabbri. Ci atteniamo a tutte le licenze del governo. I nostri fabbri sono esperti, autorizzati, assicurati, sono impegnati a fornire servizi di prima qualità.
Ci siamo impegnati a preparare i migliori fabbri in tutti gli aspetti del commercio, abilità, conoscenza, adesione all’etica e regolamento. Siamo orgogliosi di dire che i nostri fabbri saranno i migliori che incontrerete».

Falla fatale permette di aprire una cassaforte di sicurezza
Terry Whin-Yates di Mr. Locksmith in un incontro a Kitsilano con il più grande gruppo imprenditoriale a Vancouver, ha dimostrato in meno di cinque secondi senza nessun danno o segni di effrazione quanto sia facile aprire una cassaforte di sicurezza elettronica con un magnete e un calzino (vedi video).

Terry Whin-Yates di Mr. Locksmith per l’acquisto di un’eccellente cassaforte antieffrazione resistente al fuoco, sicura per la casa o l’attività commerciale, che non può essere aperta in pochi secondi consiglia di visitare Mr. Locksmith.

Marc Weber Tobias, collabora con Forbes, avvocato per le indagini investigative, specialista di sicurezza fisica, tutela del personale per impedire l’accesso non autorizzato ai macchinari, impianti, materiali, ha intervistato Terry Whin-Yates:
«Il mese scorso sono stato a Vancouver, Canada per incontrare Terry Whin-Yates, uno dei fabbri più celebri ed esperti del Canada occidentale, a Vancouver e Calgary è conosciuto come Mr. Locksmith (Mister Fabbro). Figlio di fabbri, il giorno prima del nostro incontro, era andato a Costco, dove ha acquistato una nuova cassaforte di sicurezza antincendio (modello # SFW123FTC) prodotto da SentrySafe, queste cassette di sicurezza sono fabbricate in Rochester. NY SentrySafe è uno dei marchi più riconosciuti per proteggere il contenuto dal fuoco, è venduto a grandi negozi di forniture per ufficio e hardware.
Whin-Yates all’interno del suo negozio in circa due minuti ha aperto la cassaforte di 86 chili, senza aver bisogno di particolari abilità, ha utilizzato un magnete di terre rare dentro a un calzino (vedi video).

Cassette di sicurezza antincendio e casseforti antiscasso: la differenza nel design e sicurezza
Marc Weber Tobias ha aggiunto: «Il SentrySafe per essere onesto non è destinato a contrastare i ladri, il suo scopo è di proteggere oggetti di valore e documenti in caso d’incendio. C’è una differenza fondamentale tra casseforti di sicurezza antincendio e casseforti antiscasso, che m’immagino la maggior parte dei consumatori, non capiscono fino in fondo. Le casseforti antiscasso sono progettate per evitare effrazioni attraverso l’uso della forza o attacchi occulti, piuttosto che proteggere dal fuoco, alte temperature, l’acqua, e resistenza a impatti dall’alto che potrebbe verificarsi durante un incendio, se la cassaforte piombasse rovinosamente in basso attraverso il cedimento di un pavimento. Ci sono pochissimi contenitori che contemporaneamente hanno la caratteristica di essere antincendio e antiscasso. SentrySafe ha una buona guida di riferimento che parla di questo.
Il problema è che il consumatore vede un contenitore di 86 chili e sembra essere sicuro, fatto di materiale resistente, ha una tastiera digitale per bloccarlo, ed è chiamata cassaforte. Ancora più importante, sull’imballaggio c’è il simbolo di un lucchetto e la parola di sicurezza, che è una rappresentazione implicita che in realtà è sicuro, almeno per un normale compratore. Ciò dovrebbe includere quasi tutti i negozi come Amazon, Sam, Home Depot, Lowe, Wal-Mart, Costco, Staples, OfficeMax, Target, e tutti gli altri rivenditori del canale di distribuzione SentrySafe.
Esattamente che cosa significa il termine “sicurezza” nel contesto di una cassaforte di sicurezza antincendio? A mio avviso, come avvocato, si connota una rappresentazione implicita che il contenitore ha almeno un certo livello di sicurezza per proteggere il contenuto da un attacco, si dovrebbe ragionevolmente prevedere almeno un paio di minuti di ritardo per scoraggiare un ladro frettoloso, invece queste casseforti di sicurezza possono essere aperte da un ragazzo con un magnete di terre rare acquistato su Internet.
La tesi di SentrySafe è che un ladro dovrebbe sapere come aprire la cassaforte e avere un magnete con la giusta resistenza, ma ciò solleva la domanda: se da parte di SentrySafe non vi è alcuna garanzia in merito ad alcuni livelli di sicurezza, allora perché mettere il simbolo del lucchetto?».

Chi è SentrySafe, com’è potuto succedere?
Terry Whin-Yates ha detto: «SentrySafe è di proprietà di Master Lock, una divisione di Fortune Brands Home & Security, una società che opera da ottanta anni, produce ancora i suoi contenitori negli Stati Uniti, una rarità in questi giorni, perché, come ho notato in precedenti articoli sulle casseforti di sicurezza, la maggior parte sono prodotte in Cina (sicuramente la maggior parte è spazzatura, non sicure). Il nostro laboratorio ripetutamente mette alla prova serrature e casseforti che possono essere facilmente aperti a causa della mancanza di competenze sulla sicurezza nella maggior parte di strutture estere che producono i prodotti venduti in questo paese.
Noi lavoriamo con ingegneri di progettazione per alcune delle più grandi aziende di serrature in tutto il mondo. La storia è sempre la stessa, spesso si ripete: imparano a fare le cose che funzionano a scuola, hanno poca o nessuna idea di come può essere aperta questa cassaforte. A mio avviso, è proprio questo il problema di SentrySafe, i suoi ingegneri si sono concentrati per proteggere dal fuoco ma hanno dimenticato i concetti di base dell’ingegnerizzazione della sicurezza, di come sia facile compromettere il componente di blocco nelle loro casseforti di sicurezza: il campo magnetico generato da un solenoide.
I solenoidi sono bobine con un perno ferroso che si muove per il lavoro di bloccaggio e sbloccaggio del dispositivo. I solenoidi sono utilizzati da molti produttori, in modo corretto non consentono ai contenitori di essere facilmente aperti con magneti, urti e vibrazioni. Sentry ha progettato il suo solenoide per non essere fatto vibrare per essere aperto, ha dimenticato il concetto di magnetismo, consente al piccolo perno al centro del solenoide di essere attivato dall’esterno della cassaforte con un magnete, consentendo così al bullone di spostarsi verso l’apertura.
Due settimane fa, ho preso contatto con il capo controllo di qualità a Sentry, e da allora ho avuto diverse discussioni circa il suo design. Martedì sulla questione per sapere cosa hanno intenzione di fare al riguardo, ho incontrato Kevin Angus e il suo ingegnere capo. La sua risposta è stata, sostanzialmente, che hanno sbagliato, ora per i loro clienti stanno lavorando per risolvere il problema con l’invio di un kit di aggiornamento. La mia analisi è che non saranno in grado di farlo, finirà che dovranno sostituire gli attuali modelli con un diverso dispositivo privo del difetto di progettazione che l’ha reso così vulnerabile.
SentrySafe dopo l’incontro mi ha rilasciato la seguente dichiarazione:
“Nei quattro anni di produzione di SentrySafe cassaforte elettronica, l’azienda non ha mai ricevuto alcuna segnalazione di un prodotto non sicuro, non è mai stata compromessa da qualsiasi tipo di magnete. Il particolare modello principalmente offre la protezione dei consumatori contro il fuoco e l’acqua, offriamo una gamma completa di altri prodotti con crescenti livelli di prestazioni per soddisfare le esigenze di sicurezza dei consumatori.
Senza l’addestramento professionale che può avere un fabbro, la conoscenza dei progetti, l’esperienza di manipolazione, il pericoloso trasporto di magneti in terre rare e la capacità di individuare questa particolare linea di sicurezza in una casa o posto di lavoro, riteniamo che per una persona media sarebbe realisticamente molto difficile, se non impossibile, accedere illegalmente e manipolare questa cassaforte elettronica resistente al fuoco e all’acqua.
L’azienda dopo aver appreso che questa linea di prodotti potrebbe essere vulnerabile alla manipolazione di un fabbro con l’utilizzo di un magnete in terre rare, ha testato immediatamente tutti i suoi prodotti elettronici. Sulla base dei nostri risultati, abbiamo determinato che nessun’altra linea o prodotto di SentrySafe è vulnerabile a questa potenziale manipolazione magnetica.
La società, inoltre, ha adottato una serie di misure immediate che evidenziano la nostra esperienza, la nostra leadership nel settore, l’impegno per la qualità al fine di affrontare rapidamente questa potenziale vulnerabilità:
– i nostri ingegneri stanno analizzando possibili sviluppi avanzati di progettazione al fine di migliorare la resistenza delle casseforti alla potenziale manipolazione magnetica;
– i nostri ingegneri stanno anche analizzando la possibilità di sviluppo di un kit di aggiornamento per i clienti per le casseforti elettroniche antincendio esistenti che migliorerebbe la resistenza alla potenziale manipolazione magnetica.
Abbiamo preso contatto per iscritto con i nostri clienti che hanno acquistato questo modello di cassaforte elettronica, informandoli del problema.
Abbiamo anche pubblicato ben visibili le informazioni sulla home page di sentrysafe.com. I consumatori possono visitare il nostro sito e inserire il numero di serie della loro cassaforte di sicurezza per determinare se si tratta di uno dei modelli interessati. L’acquirente con il modello di cassaforte vulnerabile può richiedere un rimborso o prendere contatto con il nostro team di assistenza clienti per essere inserito in una lista d’attesa per ricevere appena possibile il kit di aggiornamento. Per raggiungere ulteriormente i consumatori, abbiamo pubblicato le informazioni sui nostri profili Twitter e Facebook”.
In conclusione mentre penso che SentrySafe abbia fatto esattamente ciò che una società responsabile nel settore della sicurezza dovrebbe fare, la sua affermazione che ci vuole un fabbro per aprire i loro contenitori, è fuorviante per il consumatore: in pratica come abbiamo dimostrato in video a fin di bene per segnalare il pericolo, chiunque, con un magnete può aprire queste casseforti.
Ho suggerito un modo per risolvere il problema per rendere questi contenitori sicuri e soddisfare le aspettative dei consumatori. Resta da vedere se lo farà, comunque SentrySafe ha immediatamente reagito per affrontare il problema in modo responsabile come altre aziende che hanno avuto simili gravi difetti di progettazione, tra cui Kryptonite con le serrature per le moto, Hewlett Packard e Targus con serrature per i cavetti del computer.
Il mio consiglio per il consumatore: prima di acquistare una cassaforte di sicurezza chiedere a un fabbro, di solito sa che cosa è sicuro e cosa non lo è, almeno nei prodotti a livello consumer, visto che sono chiamati ad aprire le serrature, imparano a conoscere le carenze di progettazione o difetti».

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento